Perde l’equilibrio e scivola lungo il pendio sottostante

Un recupero da parte del Soccorso Alpino
Un recupero da parte del Soccorso Alpino

SEDICO – Durante un’escursione con un gruppo di persone sulla Pala Alta nel primo pomeriggio, G.C., 65 anni, di Vigonovo (VE), ha perso l’equilibrio rotolando sul pendio sottostante.

L’uomo, che stava percorrendo il sentiero 590, dopo essere caduto è finito una decina di metri più in basso.

L’allarme è stato lanciato dagli amici attorno alle 14 e il 118 ha inviato sul posto l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore che, una volta individuato il luogo dell’incidente a circa 1.500 metri di quota, ha sbarcato il tecnico del Soccorso alpino di turno con l’equipaggio utilizzando un verricello di 30 metri.

Allo stesso modo è stato quindi recuperato l’infortunato, cui sono state prestate le prime cure, trasportato poi all’ospedale di Belluno con una ferita alla testa e un probabile politrauma.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.