“Vita Indipendente”: attivato bando per finanziare i progetti individuali

Sito internet CSV Belluno
Sito internet CSV Belluno

Le domande, con tutta la documentazione richiesta, vanno presentate entro il 30 novembre.

BELLUNO – L’Ulss n.1 di Belluno, in attuazione del Piano di Zona 2011-2015, ha attivato il bando per l’anno 2013 per finanziare gli interventi a sostegno della Vita Indipendente, in favore delle persone con disabilità.

I destinatari sono persone con grave disabilità fisico motoria, non correlata a deficit sensoriali e/o cognitivi con capacità di autodeterminazione e chiara volontà di gestire in modo autonomo la propria esistenza e le proprie scelte.

Beneficeranno quindi del contributo coloro che, trovandosi nelle condizioni descritte, intendono organizzare, in autonomia, un intero pacchetto assistenziale oppure alcune prestazioni di assistenza all’interno di un progetto globale, finalizzato alla conduzione di una normale vita personale e familiare.

L’importo del contributo viene stabilito con riferimento agli obiettivi, alle azioni definite nel singolo progetto ed alle risorse rese disponibili dalla Regione, nella misura massima mensile di 1000 euro, secondo quanto stabilito dalla normativa regionale. Contributo che viene erogato a fronte della presentazione di un contratto di assunzione di un proprio assistente personale.

La domanda per ottenere il contributo si può ritirare presso le sedi delle Unità Operative nei Distretti Socio-Sanitari (a Pieve di Cadore, ad Agordo e a Belluno), presso il Comune di residenza, presso il proprio Medico di Medicina Generale o presso il Centro Servizi per il Volontariato di Belluno

La domanda, unitamente alla documentazione richiesta dal bando, pena l’esclusione dai benefici, dovrà pervenire al Distretto Socio-Sanitario – Servizi Sociali di residenza entro e non oltre le 12 del 30 novembre 2012.

Informazioni su Redazione 10351 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.