“La seduzione in cucina”: al via la nuova stagione di Altogusto

Lo staff del ristorante Mondschein di Sappada
Lo staff del ristorante Mondschein di Sappada

Sabato 27 ottobre, al ristorante Mondschein di Sappada, si alzerà il sipario sulla nuova edizione della rassegna enogastronomica dedicata alla grande cucina delle Dolomiti bellunesi. Dieci serate condotte dai più noti chef bellunesi che abbineranno grandi vini a una passerella di proposte inedite preparate con i migliori prodotti delle Dolomiti.

SAPPADA – Con l’autunno ritorna puntuale l’appuntamento con AltoGusto, la rassegna enogastronomica animata da dieci tra i più noti chef delle Dolomiti bellunesi.

“La seduzione in cucina” sarà il leit motiv della nuova edizione della manifestazione: un tema intrigante e impegnativo, che consentirà ai cuochi di dare sfogo alla loro fantasia per dimostrare che il cibo non serve solo a soddisfare un’esigenza fisica, ma può anche essere il protagonista di un’esperienza divertente, sensuale e inebriante.

Lo scopo di ognuna delle dieci serate sarà quello di conquistare i gourmet con l’abbinamento tra grandi vini e una passerella di proposte inedite che, come sempre, avranno come comune denominatore i migliori prodotti delle Dolomiti: dalla selvaggina ai formaggi di malga, dai funghi alle erbe spontanee, fino al pesce di fiume e di lago, ai frutti di bosco e a prodotti di pregio come l’agnello d’Alpago.

La scelta di puntare sulle eccellenze locali non è causale, poiché i locali del sodalizio sono accomunati dall’amore per la propria terra, dal rispetto per la sua cultura e per le sue tradizioni culinarie, e dalla volontà di valorizzarne i migliori prodotti tipici attraverso una cucina capace di richiamare alla memoria gli odori e i sapori del territorio, ma allo stesso tempo ricercata e innovativa.

Ormai l’avvio della stagione 2012/2013 di AltoGusto è imminente: il via è fissato per sabato 27 alla “Baita Mondschein” di Sappada (tel. 0435/469585), con i vini selezionati dal Gruppo Meregalli di Milano.

Il 16 novembre la rassegna giungerà a Belluno al ristorante “Al Borgo” della famiglia Viel (tel.  0437/926755 ) con i vini della cantina Hartmann Donà di Merano.

Venerdì 30 novembre si salirà fino “Al Capriolo” di Vodo di Cadore (tel. 0435/489207) con i vini della cantina Bertani di Grezzana (Verona).

Venerdì 14 dicembre sarà la volta del ristorante “Tivoli” di Cortina (tel. 0436/866400).

Il nuovo anno di AltoGusto inizierà venerdì 25 gennaio al ristorante “Da Aurelio” ( tel. 0437/720118), sul passo Giau, con i vini dell’azienda agricola Dei di Montepulciano.

Venerdì 8 febbraio sarà il turno di Riccardo De Prà del ristorante “Dolada” di Plois di Pieve d’Alpago (tel. 0437/479141) con le sublimi bottiglie dell’azienda agricola Damilano di Barolo.

Venerdì 22 marzo si ritornerà a Cortina e precisamente alla “Baita Fraina” (tel.  0436/3634), ospiti le cantine Pellegrino e Duca di Castelmonte.

Venerdì 19 aprile ci si fermerà al ristorante “Alle Codole” di Canale d’Agordo (tel. 0437/590396) con i vini dell’azienda agricola Roberto Zeni di Grumo di San Michele all’Adige.

Venerdì 10 e sabato 11 maggio, il bis d’autore al ristorante “ Laite” di Sappada (tel. 0435/469070), dove saranno in scena i vini di Cuzziol distribuzione.

Il gran finale si terrà venerdì 7 giugno alla “Locanda San Lorenzo” di Puos d’Alpago, con i vini dell’Azienda “I Clivi” di Corno di Rosazzo e di Eugenio Rosi Vignaiolo artigiano di Calliano (Tn).

1 Trackback / Pingback

  1. “La seduzione in cucina”: al via la nuova stagione di Altogusto | Belluno 24h

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.