Hockey: l’Alleghe e il Cortina a testa alta

Le civette esultano dopo un gol (Tonino Zampieri - Tiellephoto.it)
Le civette insaccano la rete avversaria per la quarta volta (Tonino Zampieri – Tiellephoto.it)

Nella decima giornata del massimo campionato italiano, il Val Pusteria centra la decima vittoria consecutiva. Il Renon espugna Pontebba, l’Alleghe travolge il Bolzano, il Cortina passa a Canazei e torna a sorridere, a Milano i rigori premiano il Valpellice.

ALLEGHE – I padroni di casa presentano per la prima volta sul ghiaccio l’ex Cortina Jonas Johansson, dovendo però ancora rinunciare a Gino Guyer. In casa Foxes, invece, mancano all’appello il portiere Günther Hell e l’attaccante Christian Walcher. L’avvio delle Civette è decisamente migliore rispetto a quello degli altoatesini ed è così, che dopo una pressione costante, arriva anche il fisiologico vantaggio. Matt Waddel spezza l’equilibrio al 5.53, con Vince Rocco che, 12 secondi più tardi, raddoppia, ben assistito da Nicola Fontanive. L’uno-due fa male a Egger e compagni che faticano ad incidere con pericolosità dalle parti di Adam Dennis. Bolzano più intraprendente nelle prime battute della frazione centrale, ma anche i veneti non sono da meno, costringendo Thomas Commisso ad un paio di interventi superlativi. Al 28.14, però, l’estremo ospite non può nulla sulla conclusione di Jeff Lo Vecchio. La terza realizzazione galvanizza ulteriormente le Civette che sfiorano poi il poker in due occasioni, sempre su conclusione di Matt Waddel. Il quarto sigillo si concretizza in avvio di avvio di terzo tempo, quando è Nicola Fontanive a depositare il disco in fondo al sacco. Questa rete, nonostante ci sia ancora tutto un tempo da giocare, chiude di fatto la contesa: i ragazzi di McCutcheon, infatti, dimostrano di non avere le armi giuste per rientrare e così la porta di Adam Dennis rimane inviolata sino al sessantesimo.

Alleghe Tegola Canadese – HC Bolzano 4:0 (2:0, 1:0, 1:0)

Alleghe Tegola Canadese: Adam Dennis (Davide Fontanive), Francesco De Biasio, Matt Waddell, Carlo Lorenzi, Nicholas Kuiper, Sean McMonagle, Luka Tosic, Diego Soppera, Kewin Adami, Milos Ganz, Soel Costantin; Jeff Lo Vecchio, Nicola Fontanive, Jonas Johansson, Vince Rocco, Manuel De Toni, Manuel Da Tos, Jari Monferone, Davide Testori, Patrick Tormen, Daniele Veggiato. Coach: Tom Pokel.

HC Bolzano: Thomas Commisso (Massimo Camin); Alexander Egger, Daniel Fabris, Christian Borgatello, Andrea Ambrosi, Hannes Oberdörfer; Mark McCutcheon, MacGregor Sharp, Ryan Flynn, Anton Bernard, Markus Gander, Marco Insam, Enrico Dorigatti, Stefan Zisser, Peter Wunderer, Federico Gilmozzi, Stefano Piva. Coach: Brian McCutcheon.

Reti: 1:0 Matt Waddel (5.53), 2:0 Vince Rocco (6.05), 3:0 Jeff Lo Vecchio (28.14), 4:0 Nicola Fontanive (40.41).

ALBA DI CANAZEI – Nelle file del Fassa non è a referto il giovane Matteo Iori, in difesa torna a disposizione Christian Castlunger. Tra gli ospiti ancora out il portiere J.P Levasseur, Renè Baur confermato titolare, in attacco assente Ryan Dingle per un risentimento muscolare. Buon inizio del Fassa, vicino al vantaggio prima con Sindel, poi con capitan Margoni, Baur ha il suo bel da fare per difendere a dovere la sua porta. La partita vive una lunga fase di stallo. Il primo pericolo per la porta del Fassa arriva dalla stecca di Stanislav Gron. La partita però non decolla. Alla prima sirena le squadre guadagnano gli spogliatoi sul punteggio di 0:0. Nella frazione centrale ci pensa Stanislav Gron, a rompere il ghiaccio in apertura, dopo un errore in disimpegno difensivo dei fassani. Immediata la reazione della truppa di Myro Frycer: il pareggio porta la firma di Martin Castlunger, che al 26.11 riporta il match in perfetto equilibrio, grazie a una deviazione sottoporta, su tiro di Thomas Dantone. Nel terzo drittel Fassa subito propositivo: i padroni di casa sfiorano il gol in tre circostanze, Baur tiene alta la guardia. Siddall mette a ferro e fuoco la difesa dei ladini, Doyle si supera e salva il Fassa. Gli ospiti attaccano con veemenza e trovano il vantaggio. Il secondo centro degli ospiti arriva grazie alla stecca di Siddall, che sfrutta nel migliore dei modi una superiorità numerica. Gli ospiti allungano con Francesco Adami, approfittando di un Fassa, assente ingiustificato nel terzo tempo. Il Cortina è padrone del ghiaccio: capitan Giorgio De Bettin chiude i conti e porta i suoi sul 4:1. Finisce con la festa degli ampezzani, che festeggiano la seconda vittoria stagionale, la prima lontano dall’Olimpico.

Val di Fassa Ferrarini – Hafro Cortina 1:4 (0:0, 1:1, 0:3)

Val di Fassa Ferrarini: Frank Doyle (Gianluca Vallini), Greg Kuznik, David Turon, Jan Novak, Gabriele Vieider, Matteo Iori, Damiano Casagranda, Thomas Dantone, Christian Castlunger; Martin Castlunger, Stefano Margoni, Cesare Sottsass, Enrico Chelodi, Michele Marchetti, Luca Planchensteiner, Petr Kalus, Nicola Deluca, Jakub Sindel, Mattia Bernard, Massimo Valeruz. Coach: Miro Frycer.

Hafro Cortina: Renè Baur (Luca Burzacca); Darrell Hay, Paul Albers, Luca Zandonella, Michele Zanatta, Gabriele Moretti, Luca Zanatta; Derek Edwardson, Stanislav Gron, Matt Siddall, Giorgio De Bettin, Luca Felicetti, Simone Larese, Francesco Adami, Christian Menardi, Andrea Moser, Andrea Baldo. Coach: Clayton Beddoes.

Reti: 0:1 Stanislav Gron (23.06), 1:1 Martin Castlunger (26.11), 1:2 Matt Siddall (50.08), 1:3 Francesco Adami (54.50), 1:4 Giorgio De Bettin (55.35).

Serie A le partite di giovedì  18 ottobre (10° giornata stagione regolare):

Val di Fassa Ferrarini – Hafro Cortina 1:4 (0:0, 1:1, 0:3)
Milano Rossoblu – Valpellice Bodino Engineering 0:1 d.t.r (0:0, 0:0, 0:0, 0:0, 0:1)
Lupi Fiat Professional Val Pusteria – Migross Supermercati Asiago 5:3 (1:0, 0:0, 4:3)
Aquile FVG Pontebba – Renon Sport Renault Trucks 2:3 (0:3, 1:0, 1:0)
Alleghe Tegola Canadese – HC Bolzano 4:0 (2:0, 1:0, 1:0)

Classifica Serie A dopo la 10° Giornata:

1. Lupi Fiat Professional Valpusteria 30 punti
2. Valpellice Bodino Engineering 22
3. Renon Sport Renault Trucks 20
4. Hc Bolzano 16
5. Alleghe Tegola Canadese 15
6. Milano Rossoblu 13
7. Val di Fassa Ferrarini 11
8. Migross Supermercati Asiago 10
9. Hafro Cortina 9
10. Aquile FVG Pontebba 4

Informazioni su Redazione 10629 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

1 Trackback / Pingback

  1. Hockey: l’Alleghe e il Cortina a testa alta | Belluno 24h

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.