A Zoldo Alto arriva la banda larga per tutti grazie all’Adsl senza fili

Il sito internet del Comune di Zoldo Alto
Il sito internet del Comune di Zoldo Alto

Il Comune della Val di Zoldo ha preso accordi con la ditta padovana Wifi4all di Teleimpianti per portare la banda larga sul territorio.

ZOLDO ALTO – Il Comune della Val di Zoldo ha infatti preso accordi con la società Wifi4all di Teleimpianti, con sede a Due Carrare in provincia di Padova, per portare la banda larga sul territorio.

«Si tratta di un’iniziativa fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale per promuovere la diffusione, presso la cittadinanza e le imprese, dell’accesso ad internet veloce nel nostro territorio» spiega il sindaco di Zoldo Alto, Roberto Molin Pradel «Questo è stato, fin dall’inizio, uno degli impegni che l’amministrazione si era presa nel suo programma elettorale, e siamo contenti di dare finalmente una risposta concreta ai reali bisogni dei cittadini. Grazie a questo accordo, infatti, il Comune di Zoldo Alto, fino a ieri poco coperto dal servizio Adsl via cavo, potrà ora far fronte al ritardo tecnologico che rischiava di pregiudicare lo sviluppo sociale ed economico dell’area».

Per presentare al meglio questa importante iniziativa è stato organizzato un incontro pubblico promosso dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con la società Wifi4all di Teleimpianti.

L’incontro si terrà venerdì 5 ottobre alle ore 21 presso la Sala Polivalente, vicino al Municipio. Saranno presenti il Sindaco Roberto Molin Pradel e i rappresentanti della Wifi4all.

Nel corso dell’incontro pubblico la ditta Wifi4all di Teleimpianti, con i propri responsabili, darà ampie spiegazioni e dimostrazione su come potersi collegare alla banda larga e al telefono anche dove non arriva il cavo Telecom a costi competitivi.

«All’amministrazione comunale e alla Wifi4all di Teleimpianti» ha dichiarato Guerrino Bottin, responsabile commerciale della Wifi4all «premeva fornire servizi internet e di telefonia in particolare a scuole e strutture pubbliche del territorio, garantendo una copertura molto buona, che espanderemo ancora nel prossimo futuro».

L’incontro è aperto ai giovani, agli studenti, alle aziende, agli imprenditori, ai commercianti, agli artigiani e a tutti coloro che sono interessati ad un collegamento internet in larga banda, in grado di fornire anche servizi telefonici. Si raccomanda la massima partecipazione.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.