Domenica la seconda edizione del raccolto biologico

Roger De Menech, sindaco di Ponte nelle Alpi
Roger De Menech, sindaco di Ponte nelle Alpi

PONTE NELLE ALPI – E’ tempo di raccogliere ciò che abbiamo seminato nonostante una stagione difficile per l’agricoltura ma che nello stesso tempo ci fa riflettere sulla necessità di porre più attenzione su questo settore vitale.

Il Comune di Ponte nelle Alpi in collaborazione con L’Associazione Italiana Agricoltura Biologica del Veneto apre una finestra su un comparto molto importante per l’agricoltura italiana, che sta dando risposte serie ai problemi agricoli: quello del biologico.

Domenica 30 settembre la piazza centrale di Polpet sarà animata da una ventina di piccole aziende bellunesi e della pianura  che proporranno i loro prodotti  coltivati nel rispetto dell’ambiente, della biodiversità e della salute, secondo i canoni dell’agricoltura biologica.

Ma sarà la storia di questi prodotti raccontata da chi li produce a fare la migliore pubblicità all’agricoltura sostenibile.

La seconda edizione della festa del raccolto bio – così è stata chiamata la rassegna – non è però un semplice mercatino ma è soprattutto un momento importante di riflessione, proposta, uno spazio nel quale costruire legami sociali e buone pratiche.

Fondamentale anche il costruire “relazioni” tra chi produce, auto produce e chi acquista.

E’ importante che ci sia consapevolezza nei consumatori sulla qualità del cibo e di quanto è vitale aiutare le aziende locali, anche stimolandole a produrre sano un qualcosa che si sta radicando e sta sempre più crescendo anche in provincia di Belluno, con nuove aziende biologiche che vengono costituite per lo più da giovani, con interessanti progetti di collaborazione che legano aziende bio (in primis l’ Associazione DolomitiBio) e Gruppi di Acquisto locali.

Il programma di domenica è ricco di iniziative e proposte: non mancheranno gli artigiani del legno, della ceramica e della lana ad arricchire il mercato e le associazioni in linea con lo spirito della manifestazione.

Per gli amanti delle camminate, alle 10.00 ci sarà una passeggiata naturalistica con Yuri guida della cooperativa Mazarol, durante la giornata un concorso di disegno e giochi per bambini, mentre alle 15,30 parleremo di alimentazione naturale e macrobiotica con Fiorenzo Libero.

La manifestazione si chiuderà alle 19.00.

1 Trackback / Pingback

  1. Domenica la seconda edizione del raccolto biologico | Belluno 24h

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.