La business information per le decisioni aziendali

Confindustria Belluno Dolomiti
Confindustria Belluno Dolomiti

Confindustria Belluno Dolomiti sigla un importante accordo con Cerved Group.

BELLUNO – Negli ultimi anni, l’evoluzione dello scenario economico ha prodotto profondi cambiamenti nelle priorità delle aziende.

Se da un lato l’ampliamento del mercato ha offerto nuove opportunità di sviluppo, dall’altro la sua crescente competizione lo ha reso più complesso richiedendo una adeguata ed efficace gestione dei rischi finanziari e di credito.

Questa consapevolezza ha portato molte imprese, soprattutto le pmi, a chiedere di essere sostenute nell’acquisizione di specifiche informazioni di carattere commerciale.

Titolari, manager, direttori amministrativi, responsabili marketing hanno sempre più bisogno di poter valutare la solidità di nuovi o vecchi clienti e fornitori, prevenire eventuali insolvenze commerciali o analizzare opportunità di business all’estero con precisione e tempestività.

Tutto questo è la Business Information.

Il Servizio Internazionalizzazione di Confindustria Belluno Dolomiti ha raccolto e fatto propria questa esigenza raggiungendo un accordo con Cerved Group Spa finalizzato ad agevolare le imprese associate nella fruizione dei servizi resi dalla società nel campo delle informazioni commerciali e del recupero dei crediti.

Cerved Group è il gruppo leader in Italia nel campo della Business Information e unica agenzia di rating italiana con il riconoscimento ECAI della Banca d’Italia.

Lo specifico accordo sottoscritto da Confindustria Belluno Dolomiti (oltre alle agevolazioni già riconosciute a tutte le aziende appartenenti al sistema confederale sulla base dell’intesa raggiunta a livello nazionale tra Cerved e Confindustria) consentirà alle imprese associate di avere a titolo gratuito una approfondita analisi sulla qualità del credito del proprio portafoglio clienti e di godere di particolari agevolazioni per le erogazioni di tutte le informazioni commerciali utili al proprio business.

Tutti i dettagli della convenzione saranno illustrati nel corso di un apposito seminario che si terrà mercoledì 26 settembre alle 14.30 pressola Sala Caldartdi Palazzo Doglioni Dalmas.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.