Hockey, Alleghe e Cortina k.o.

L'attaccante del Bolzano Stefan Zisser
L’attaccante del Bolzano Stefan Zisser

Nella prima giornata della stagione, I campioni d’Italia del Bolzano piegano a domicilio l’Alleghe. Il Valpellice ringrazia Sirianni e batte il Milano, colpo Valpusteria sul ghiaccio di Asiago, Renon a valanga sul Pontebba, a Cortina il Fassa vince di rigore.

BOLZANO – Coach McCutcheon propone grossomodo lo stesso roster sceso sul ghiaccio di Cortina per la Supercoppa, con Alberto Meneghini che prende il posto di Lorenzo Casetti. In casa delle “Civette” fuori per infortunio il terzino Mac Monagle, mentre c’è il difensore sloveno classe 1988 Luka Tosic. Le occasioni migliori della frazione iniziale sono dei Foxes, che però sciupano davanti a Dennis. Bisogna allora attendere sino al 22.22 perché l’equilibrio si spezzi: a passare sono i padroni di casa con Marco Insam. La rete scuote i ragazzi di Pokel, che si mettono a premere per davvero sull’acceleratore. Günther Hell diventa allora il protagonista della frazione centrale, non potendo però nulla sul penalty di Jeff LoVecchio a metà tempo. Prima della seconda sosta c’è comunque spazio per il nuovo allungo altoatesino, firmato da Christian Borgatello, prima, e Ryan Flynn, poi. Durante i  20 minuti conclusivi i Foxes mantengono il doppio vantaggio, con Günther Hell capace di strappare altri applausi al pubblico del Palaonda.

HC Bolzano-Alleghe Tegola Canadese 3:1 (0:0, 3:1, 0:0)

HC Bolzano: Günther Hell (Thomas Commisso); Alexander Egger, Daniel Fabris, Christian Borgatello, Andrea Ambrosi, Alberto Meneghini, Andrea Gorza; Mark McCutcheon, MacGregor Sharp, Ryan Flynn, Anton Bernard, Markus Gander, Marco Insam, Enrico Dorigatti, Stefan Zisser, Christian Walcher, Peter Wunderer, Federico Gilmozzi, Stefano Piva. Coach: Brian McCutcheon.

Alleghe Tegola Canadese: Adam Dennis (Davide Fontanive), Francesco De Biasio, Matt Waddell, Carlo Lorenzi, Nicholas Kuiper, Luka Tosic, Kewin Adami, Milos Ganz; Jeff Lo Vecchio, Gino Guyer,  Nicola Fontanive, Daniele Veggiato, Vince Rocco, Alberto Fontanive, Manuel De Toni,  Manuel Da Tos, Jari Monferone, Davide Testori, Patrick Tormen. Coach: Tom Pokel.

Reti: 1:0 Marco Insam (22.22), 1:1 Jeff LoVecchio (30.10), 2:1 Christian Borgatello (35.02), 3:1 Ryan Flynn (38.05)

ALBA DI CANAZEI – In casa Cortina l’unica assenza è quella di Luca Zanatta, in casa Val di Fassa esordio del nuovo difensore della Repubblica Ceca Jan Novak. Il Cortina parte bene e sorprende il Fassa, grazie a Edwardson e il giovane Gabriele Moretti, che annichiliscono Doyle. Nella frazione centrale le emozioni latitano. Il Cortina sfrutta bene un contropiede orchestrato da Edwardson, che serve Gron per il 3:0 che chiude virtualmente il match. Margoni riaccende la speranza, accorciando le distanze, un capolavoro di Kalus riapre completamente la partita. Nell’ultimo drittel il Fassa completa la rimonta grazie a Enrico Chelodi, alla prima rete stagionale. I ladini trovano addirittura il primo vantaggio della serata con Sindel, Cortina ringrazia ancora Edwardson che impatta nuovamente. All’overtime nulla di fatto, la lotteria dei rigori premia.

Hafro Cortina-Val di Fassa Ferrarini 4:5 dtr (2:0, 1:2, 1:2, 0:0, 0:1)

Hafro Cortina: JP Levasseur (Renè Baur); Darrell Hay, Paul Albers, Luca Zandonella, Michele Zanatta, Gabriele Moretti, Derek Edwardson, Stanislav Gron, Matt Siddall, Giorgio De Bettin, Luca Felicetti, Ryan Dingle, Francesco Adami, Christian Menardi, Andrea Moser, Denis Soravia, Andrea Baldo; Coach: Clayton Beddoes.

Val di Fassa Ferrarini: Frank Doyle (Gianluca Vallini), Thomas Dantone, Greg Kuznik, David Turon, Christian Castlunger, Matteo Iori, Jan Novak, Damiano Casagranda, Castlunger Martin, Mattia Bernard, Stefano  Margoni, Cesare Sottsass, Enrico Chelodi, Luca Planchensteiner, Petr Kalus, Michele Marchetti, Nicola Deluca, Matt Sindel, Gabriele Vieder; Coach: Miro Frycer.

Reti: 1:0  Derek Edwardson (06.03), 2:0 Gabriele Moretti (08.03), 3:0 Stanislav Gron (25:53), 3:1 Stefano Margoni (27.11), 3:2 Petr Kalus (33.48), 3:3 Enrico Chelodi (46.42), 3:4 Matt Sindel (51.51), 4:4 Derek Edwardson (54.37).

Rigore decisivo: David Turon (Val di Fassa).

Informazioni su Redazione 10970 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.