Scivola sul sentiero e si rompe la caviglia

I volontari del Soccorso Alpino in azione (Luca Mares)
I volontari del Soccorso Alpino in azione (Luca Mares)

AURONZO DI CADORE – Durante l’avvicinamento a forcella Popena da Misurina lungo il sentiero 222, E.T., 46 anni, di Casale sul Sile (TV), è scivolata, rompendosi la caviglia.

La donna, che stava andando a scalare con il marito, è stata raggiunta dall’elicottero del Suem di Pieve di Cadore a 2.150 metri di quota, reuperata con un verricello di 7 metri dal tecnico del Soccorso alpino di turno con l’equipaggio e trasportata all’ospedale di Cortina.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.