Un nuovo progetto discografico per i Pooh

I Pooh (CS)
I Pooh (CS)

MONDO MUSICA – Dalle scorse settimane i POOH sono in sala di registrazione per ultimare “Opera Seconda”, il loro nuovo attesissimo disco in uscita il 9 ottobre. L’album, che sarà pubblicato da Trio e distribuito da Artist First, vede Roby, Dodi e Red al lavoro insieme a Danilo Ballo (che sta curando gli arrangiamenti), a Phil Mer (alla batteria) e a una grande orchestra sinfonica.

“Per il titolo del disco non potevamo non utilizzare la parola “opera”, perché è proprio di questo che si tratta – raccontano ROBY FACCHINETTI, DODI BATTAGLIA E RED CANZIAN – È un progetto ‘veramente speciale’, artisticamente stimolante e per noi assolutamente unico… è facile immaginare quanto lavoro ci sia per inserire una grande orchestra all’interno di un suono così definito e solido come quello dei Pooh. Nel 1971 abbiamo pubblicato un disco che si intitolava “Opera Prima” (il nostro primo album con la CGD), nel 2012 pubblichiamo “Opera Seconda”.

Il 27 ottobre partirà il tour di “Opera Seconda”, che si preannuncia davvero speciale: i POOH saranno in concerto sui palcoscenici dei più prestigiosi teatri italiani per la prima volta accompagnati dalla Ensemble Symphony Orchestra, diretta dal maestro Giacomo Loprieno.

Due sono gli straordinari appuntamenti, organizzati da Azalea Promotion e Cose di Musica, del tour in programma in Friuli Venezia Giulia: il 17 dicembre al Politeama Rossetti di Trieste e il 18 dicembre al Teatro Nuovo Giovanni da Udine, che ospita nuovamente la più longeva pop band italiana nel capoluogo udinese, a sette anni di distanza dall’ultima apparizione.

I biglietti per le due nuove date saranno disponibili da martedì 7 agosto nei punti vendita autorizzati Azalea Promotion e sul circuito online Ticketone.it.

Informazioni su Redazione 10927 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.