Zaia: “Se non ci foste bisognerebbe inventarvi”

Associazione Nazionale Alpini (Luca Mares)
Raduno Alpini a Feltre (L. Mares)

FELTRE – «Se non ci foste bisognerebbe inventarvi». Con queste parole, il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia saluta gli alpini del triveneto che stanno dando vita al loro raduno a Feltre, giunto alla giornata conclusiva.

«Gli Alpini», aggiunge Zaia, «fanno parte della nostra storia più bella, dagli anni bui delle guerre dove scrissero epiche pagine di coraggio e umanità sulle nostre montagne, dalla Marmolada a Lagazuoi, ai tempi nostri, dove le penne nere sono un punto di riferimento insostituibile ovunque ci siano persone che soffrono, colpite da inondazioni, terremoti, calamità naturali. Là le penne nere svettano sempre in prima fila per sostenere, aiutare, scavare».

«Gli Alpini», conclude Zaia, «sono un corpo prestigioso e benvoluto e, oggi, anche un esempio di volontariato e di solidarietà. Non si possono che amare e rispettare, salutandoli con calore e amicizia quando portano i loro valori e la loro allegria radunandosi nelle nostre città. Il Veneto e Feltre sono orgogliosi di averli potuti abbracciare in questi giorni».

Informazioni su Redazione 10927 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.