Corsa, Da Col e Pradetto i più veloci alla Tiago-Boz

La partenza della Tiago-Boz (L. Mares)
La partenza della Tiago-Boz (L. Mares)

Nella gara a coppie maschile sul podio la coppia Manuel Da Col e Fabrizio Pradetto, Antonia Filippin e Gianluca Rossi primi nella categoria misti e la coppia Manuela Moro – Francesca Rossi primi nella categoria donne.

TIAGO DI MEL – Quasi centocinquanta corridori si sono dati appuntamento ieri sera a Tiago, nel Comune di Mel, per la “3° Salita Tiago-Boz”. Un appuntamento podistico molto rinomato e conosciuto, che prevede la salita dall’abitato di Tiago fino al Rifugio Boz, lungo un percorso di 5000 metri e un dislivello di 500 metri.

Una gara in salita caratterizzata da un percorso non tecnico, bensì pendente e per lo più accompagnato da una serata calda e afosa, che ha reso il campo gara difficile per molti partecipanti.

Tra i presenti anche i podisti del “Gruppo Sportivo Pollicino” Andrea Ioriatti e Guido Cavalet che hanno concluso la gara al 21° posto, su un totale di 36 partecipanti, nella categoria maschile e con un tempo di 1 ora 3 minuti e 52 secondi.

«La Tiago-Boz è sempre una bella gara, veloce ma molto difficile, perché si sviluppa lungo un percorso con salite anche importanti, per via della pendenza», commenta il Pollicino Andrea Ioriatti, «poi il caldo era eccessivo, ma nonostante tutto sono riuscito a confermare lo stesso tempo impiegato nell’edizione precedente, quindi mi sembra bene».

Dello stesso parere anche il compagno Guido Cavalet: «Si proprio come l’anno scorso, abbiamo bloccato il cronometro nello stesso istante e questo va bene, soprattutto perché la gara ha visto la partecipazione di corridori importanti e molto veloci, quindi il 21esimo posto è un piazzamento di tutto rispetto, speriamo di migliorare qualche secondo il prossimo anno».

Ma non solo corsa a piedi, infatti ieri sera a Tiago c’è stata anche la salita in MTB e quella con gli skiroll, tutte lungo il percorso di 5 chilometri fino al raggiungimento del Tifugio Boz.

Classifica 5 km coppie maschili: 1. Manuel Da Col – Fabrizio Pradetto 49:08; 2. Stefano Riga – Roberto Cassol 49:51; 3. Mario Scanu – Lauro Polito 52:03; 4. Stefano Fratta – Alessandro Tibolla 52:19; 5. Samuele Toscan – Cristian Andreatta 54:14; 6. Paolo Roccon – Claudio De Min 55:32; 7. Matteo De Min – Eddy Nani 55:51; 8. Enrico Riccobon – Daniele Dal Mas 56:44; 9. Gianni Bortoluzzi – Alex Balzan 57:33; 10. Tiziano Praloran – Roberto Praloran 57:38; 11. Roberto Virgolin – Luca Dalla Venezia 57:42; 12. Paolo Rizzotto – Luca Dal Canton 58:47; 13. Erwin Ronchi – Devis Zasso 58:54; 14. Luca Moret – Francesco Celato 59:37; 15. Luca Vignazia – Bruno Casson 1.00:21; 16. Michele Dal Molin – Iacopo Dal Mas 1.00:49; 17. Paolo Bonalanza – Fabio Padovan 1.02:24; 18. Luca Redo – Alessandro Viecili 1.02:26; 19. Fabio Fagherazzi – Mauro Munaro 1.02:47; 20. Lucio Cadorin – Simone Girolametto 1.03:02; 21. Andrea Ioriatti – Guido Cavalet 1.03:52; 22. Ennio Savaris – Jimmi Angeloni 1.04:03; 23. Antonio Doris D’Incà – Matteo Cibien 1.04:25; 24. Marco Tamburlin – Armando Vanz 1.04:38; 25. Massimo Moritsch – Gianfranco Carazzai 1.06:32; 26. Roberto Scariot – Diego Marovino 1.07:05; 27. Luigi Mione – Daniel Dal Magro 1.07:43; 28. Elio Dal Mas – Alvise Tomaselli 1.09:39; 29. Fabio Zanivan – Davide Cibien 1.10:47; 30. Alessandro Belluco – Daniele Belluco 1.11:39; 31. Fabrizio De Gasperi – Alessio Mezzomo 1.12:01; 32. Moris Feltrin – Christian De Min 1.12:39; 33. Luca Dal Borgo – Giacomo De Col 1.14:14; 34. Rudi Stramare – Emilio Triches 1.15:06; 35. Daniele Dal Borgo – Michele Dal Magro 1.18:46; 36. Marco Perer – Claudio Biasuz 1.20:13.

Classifica 5 km coppie miste: 1. Antonia Filippin – Gianluca Rossi 1.01:08; 2. Lara Comiotto – Toni Barp 1.02:10; 3. Roberto Celato – Luigia Sogne 1.05:11; 4. Debora Capraro – Stefano Fontana 1.07:50; 5. Michele Gobatello – Vania Carnio 1.07:57; 6. Miriam Minella – Davide Isotton 1.08:03; 7. Fausto De Rocco – Emilia Campo 1.09:41; 8. Federico Scopel – Annalaura Bond 1.09:49; 9. Dimitri D’Incà – Fabrizia Cibien 1.10:04; 10. Daniele Fantinel – Gigliola Zabot 1.10:32; 11. Silvia Bordin – Moreno Crestani 1.17:30; 12. Antonio Scariot – Maria Liliana Cossalter 1.19:42; 13. Selena Sanzovo – Rudy Ferracin 1.19:43; 14. Fausta Faietti – Fabio Righes 1.21:01; 15. Giulia Franzot – Renzo Grigoletto 1.26:34; 16. Marco Bianchet – Silvia Grosso 1.33:13; 17. Arcangelo Panciera – Chiara Panciera 1.35:37.

Classifica 5 km coppie femminili: 1. Manuela Moro – Francesca Rossi 59:53; 2. Angela De Poi – Chiara Ladini 1.02:06; 3. Monica Zilli – Laura Zilli 1.14:17; 4. Emanuela Franzoia – Magali Schievenin 1.21:05; 5. Tiziana Da Canal – Enrica Ganz 1.21:15; 6. Milena Rosset – Giada Sacchet 1.24:60; 7. Cinzia Munerol – Elena Pauletti 1.25:22; 8. Carlotta Sciotto – Paola Favaretto 1.26:23; 9. Paola Praloran – Erika De Vecchi 1.33:34.

Le fotografie della corsa in salita Tiago-Boz:

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.