La potente voce di Chris Cornell a Udine

Chris Cornell in concerto (F. Barito)
Chris Cornell in concerto (F. Barito)

UDINE – Nella serata del 25 giugno in Piazza Castello a Udine, soffia un vento freddo e costante che sembra voler anticipare i brividi della serata.

Chris Cornell arriva con circa trenta minuti di ritardo ma si fa subito perdonare, saluta il pubblico e da il via a questa tappa del suo “Songbook tour”.

La serata si fa subito magica ed il cantante di Seattle, solo con la sua chitarra ed i capelli mossi dal vento, ha l’aspetto di un epico e poetico eroe solitario che riesce a tenere a naso in su e a bocca aperta tutto il suo pubblico.

Più di venti brani in tutto cantati con l’autorevolezza di una voce unica che, potente e precisa, ripercorre virtuosa la lunga carriera che lo ha visto militare nella scena internazionale con i Soundgarden, Temple of the Dog, Audioslave nonché come solista.

Il risultato è un elegante concerto nel quale l’assenza di strumenti elettrici regala una squisita intimità. Oltre al Songbook, Chris Cornell ha proposto qualche chicca assolutamente preziosa, una su tutte, una versione da brivido di “Billie Jean” di un certo Michael Jackson.

Un concerto coinvolgente quindi che vede il culmine nel finale con la potente “Blow up the outside world” riarrangiata ed imprigionata, nel finale, in un loop claustrofobico sullo sfondo di una Piazza Castello illuminata di un suggestivo ed inquietante rosso.

C’e tempo poi per i bis e ancora nuove sorprese tra le quali una toccante versione di “Imagine” di John Lennon e una “I am the Highway” (Audioslave) che, giusto per voler trovare il pelo nell’uovo, forse meritava di essere suonata un po’ più lenta così come forse i saluti finali sono stati un po’ troppo sbrigativi.

A fine concerto il vento continua a soffiare teso su Piazza Castello, quasi a voler diffondere più lontano possibile gli echi della musica suonata dal cantante di Seattle durante un concerto assolutamente straordinario.

Si scopre il giorno seguente che il cantante è stato ricoverato a Udine per un malore di cui attualmente non sono ancora noti i dettagli… spiegata dunque la veloce uscita dal palco.

Ulteriore onore al merito per l’impeccabile prestazione. (Fabio Barito)

Informazioni su Redazione 10914 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.