Hockey Cortina, Ryan Menei se ne va

Menei in azione (L. Mares)
Menei in azione (L. Mares)

CORTINA D’AMPEZZO – L´attaccante italo canadese, reduce da una stagione ricca di soddisfazioni con la maglia del Cortina, saluta per la seconda volta il campionato italiano, per trasferirsi nuovamente oltreoceano. Il prossimo anno giocherà in CHL, con la maglia dei Tulsa Oilers.

Ryan Menei se ne va da Cortina, lasciando di sé, in casa ampezzana, un buon ricordo, soprattutto legato alla conquista della della Coppa Italia: fu proprio l´attaccante classe ´86 uno degli artefici di quel successo, segnando il fondamentale gol del pari nella semifinale contro il Val Pusteria, vinta poi all´overtime dagli ampezzani, a 35 secondi dalla sirena conclusiva, e realizzando il rigore decisivo per la conquista del trofeo nella finale contro il Bolzano.

Oltre a questi sigilli fondamentali, nel corso dell´annata Ryan Menei ha collezionato 57 punti in 50 partite di campionato, suddivisi tra 18 gol e 39 assist. Quella di Cortina è stata la seconda esperienza del 25enne di Winnipeg in Serie A. Nella stagione 2008/2009 Menei ha infatti vestito pure la casacca dell´Asiago, ricoprendo però un ruolo marginale e raccogliendo, a fine torneo, 14 presenze, per un bottino di punti di 4 gol e 5 assist.

Ora Menei fa ritorno in CHL, lega conosciuta, visto che nell´annata 2010/2011 il giocatore si trovava tra le fila dei Rapid City Rush, con i quali ha preso parte ad 80 incontri, realizzando ben 95 punti.

Nella carriera dell´attaccante ex Cortina si contano anche tre stagioni in ECHL, con 203 incontri all´attivo e 150 punti.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.