La foresteria Al Frassen conquista il marchio Ecolabel

Il sito internet del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi
Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi

BELLUNO – Un fiore stilizzato formato da una grande lettera “E“ circondata da 12 stelle al posto dei petali: è il marchio Ecolabel dell’Unione Europea, che molti avranno notato su alcuni prodotti al supermercato.

Il marchio consente al consumatore di individuare prodotti che rispondono a elevati standard di rispetto dell’ambiente. Ogni prodotto che porta il fiore deve superare test rigorosi, con risultati verificati da un organismo indipendente. Mentre altri marchi ambientali riguardano specifici aspetti ambientali come la riciclabilità o l’efficienza energetica, il fiore Ecolabel indica che ci sono minori impatti ambientali in tutto il ciclo di produzione – dalla scelta dei materiali allo smaltimento finale.

Il marchio può essere assegnato anche alle strutture turistiche; tra quelle che possono fregiarsi del fiore europeo c’è anche, da oggi, la casa “Al Frassen”: la foresteria del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi immersa tra i boschi della Val Canzoi a Cesiomaggiore (BL).

Il riconoscimento è arrivato al termine di un lungo esame tecnico, curato dal comitato nazionale Ecolabel dell’ISPRA, grazie al quale l’Ente Parco ha dimostrato che, nella casa Al Frassen, si presta la massima attenzione all’utilizzo di energia rinnovabile (tutta la struttura è alimentata con pannelli fotovoltaici); si realizza una gestione oculata dell’acqua; si informano i collaboratori sulle tematiche ambientali; si riduce la produzione di rifiuti.

L’istruttoria per ottenere il marchio Ecolabel è stata curata dal personale dell’Ente con l’assistenza tecnica della dottoressa Tuci del centro IDEAS del Dipartimento di Economia dell’Università Ca’ Foscari di Venezia.

Attualmente in Veneto solo sei strutture possono fregiarsi del marchio Ecolabel: due alberghi e un Bed & Breakfast nel Veronese, un hotel di Jesolo, un rifugio nel Vicentino e la casa al Frassen di Cesiomaggiore.

La casa, che il Parco ha acquistato dall’ULSS di Feltre nel 2000 e ha poi completamente ristrutturato, dispone di 22 posti letto, suddivisi in 3 camere (due da 5 posti e una da 12 posti con letti singoli e/o a castello a due piani), di una cucina attrezzata, di una piccola aula per attività didattiche, di un’ampia sala da pranzo con caminetto e servizi igienici.

Informazioni sulla struttura (che è gestita dalla cooperativa Mazarol) e indicazioni per la prenotazione sono disponibili sul sito internet del Parco, alla pagina http://www.parks.it/cpf/casa.al.frassen/.

«Il marchio Ecolabel alla struttura Al Frassen – ha commentato il Direttore del Parco Nino Martino – è un importante risultato, che testimonia il costante impegno dell’Ente per migliorare la qualità dei servizi offerti ai visitatori e la continua ricerca di soluzioni innovative, che consentono di minimizzare l’impatto ambientale delle attività umane. Questa struttura sarà, da oggi, la prima a potersi fregiare anche del marchio “Campanula d’oro” del circuito Carta Qualità del Parco: la rete che raggruppa oltre 200 tra produttori agricoli, servizi di ricettività turistica, artigiani, ristoratori e commercianti che vedono nel Parco una opportunità di sviluppo economico ecocompatibile».

«Il Frassen è la prima struttura turistica della provincia di Belluno ad ottenere l’Ecolabel – ha sottolineato il Presidente del Parco, Benedetto Fiori – mi auguro che questo risultato, raggiunto oggi dal Parco grazie anche all’impegno dei suoi dipendenti e dei consulenti che ci hanno assistito, possa stimolare gli operatori privati a proseguire sulla strada del miglioramento della compatibilità ambientale delle proprie strutture. Analisi di mercato indicano infatti che sempre più turisti preferiscono strutture ricettive che assicurino la qualità ambientale: questa è la strada che dobbiamo seguire se vogliamo assicurare un futuro al turismo nei nostri territori. Chi è alla ricerca di un posto in cui trascorrere vacanze rilassanti nel rispetto dell’ambiente – ha concluso il Presidente – trova nella casa Al Frassen un luogo ideale perché, come recita anche lo slogan promozionale ideato dall’Unione europea, scegliere una struttura Ecolabel significa godersi le vacanze proteggendo l’ambiente».

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.