Terremoto: Soccorso alpino bellunese a Modena

I volontari del Soccorso Alpino
I volontari del Soccorso Alpino

BELLUNO – In seguito alle nuove scosse di terremoto, che hanno provocato altre vittime e numerosi crolli in Emilia Romagna, il Soccorso alpino e speleologico nazionale ha inviato in supporto alle squadre locali, già impegnate in aiuto della popolazione, due unità cinofile da maceria.

Flash, della II Delegazione Dolomiti Bellunesi, e Jack, della I Delegazione Friuli Venezia Giulia, guidati dai loro conduttori hanno già raggiunto le zone di Cavezzo e Mirandola, nel modenese, e sono a disposizione delle autorità competenti.

Sul posto anche il Centro mobile di coordinamento del Soccorso alpino bellunese.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.