Soccorso escursionista in difficoltà

L'elicottero del SUEM (Luca Mares)
L'elicottero del SUEM (L. Mares)

LONGARONE – Partito per un giro nel gruppo della Schiara, L.Z., 31 anni, di Pramaggiore (VE), si è trovato in difficoltà verso il rientro.

Scendendo lungo il sentiero 528 da forcella Nerville, nella Val del Grisol, l’escursionista, arrivato ormai alla fine del percorso, ha infatti optato per una deviazione, finendo però su un ripido pendio erboso, bloccato sopra un terrazzino, con il rischio di cadere a valle. Passate da poco le 15, ha quindi lanciato l’allarme al 118, che ha inviato sul posto l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore.

Dopo aver imbarcato un tecnico del Soccorso alpino di Longarone per aiutare l’equipaggio nell’individuazione e nelle operazioni, l’eliambulanza ha effettuato un sopralluogo.

Una volta rintracciato, l’escursionista è stato raggiunto e assicurato, per essere recuperato con un verricello di 25 metri e trasportato fino a Longarone.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.