Cencenighe, trovata senza vita la donna scomparsa

Il recupero della salma (VV.F.)
Il recupero della salma (VV.F.)

CENCENIGHE – È stata ritrovato questa mattina attorno alle sette il corpo senza vita di una donna di Cencenighe Agordino (BL), la cui scomparsa era stata segnalata dai genitori ieri sera, dopo che, scesa dalla corriera al rientro dal lavoro, non era tornata a casa, distante solo dieci minuti dalla fermata.

Scattato l’allarme, in seguito alle prime, vane, ricerche dei famigliari, il 118 ha allertato le squadre del Soccorso alpino di Agordo che, con l’aiuto dei soccorritori di Alleghe e delle unità cinofile, hanno iniziato a perlustrare la zona attorno all’abitato, setacciando i versanti del Cordevole, mentre i sommozzatori dei vigili del fuoco ne controllavano le acque.

Le ricerche sono proseguite fino a notte fonda, anche con il supporto della fotoelettrica del Soccorso alpino della Val Pettorina, ma M.S., 46 anni, residente a Cencenighe (BL), è stata ritrovata solo questa mattina.

Quando l’Enel ha abbassato il livello dell’acqua nel torrente, il corpo della donna, che probabilmente si è tolta la vita, è stato individuato, 700 metri a valle del ponte del Ghiro. La salma è stata recuperata e affidata al carro funebre.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.