Fulvio De Pasqual: “Ma di chi sono le responsabilità?”

Comune Ponte nelle Alpi
Comune Ponte nelle Alpi

PONTE NELLE ALPI – La competizione elettorale al comune di Belluno non può non avere delle ripercussioni anche a Ponte nelle Alpi.

Maldestra ed inopportuna la scelta dei vertici di Ponte di incontrare uno dei due componenti e patetica la scelta di Orzes.

Ma di chi sono le responsabilità? Il De Menech è sicuramente uno dei principali esponenti del PD e Vendramini ne è il responsabile provinciale degli enti locali.

Si sono cioè comportati non come amministratori comunali che cercano di fare il bene della comunità che amministrano ma come “longa manus”  del partito di Reolon.

In questa logica hanno bruciato l’esponente più vivace della loro Giunta per una missione che i più sapevano impossibile.

Ma pure Ezio Orzes è responsabile in quanto, dando la sua disponibilità  alle dimissioni ha tradito la fiducia che molti cittadini hanno avuto in lui.

Per questo, per il rispetto nei confronti dei pontalpini e per coerenza nel suo asserito modo nuovo di far politica, deve dare le dimissioni da Assessore a Ponte nelle Alpi.

Tre Assessori che in soli tre anni abbandonano la Giunta De Menech, lo stallo più completo della attuale amministrazione incapace anche solo di portare a termine il lavoro fatto dal 2004/09, un Sindaco che compromette il rapporto con il Comune capoluogo per beghe di partito.

Questo è il frutto dell’operazione politica portata avanti nel 2009 le cui nefaste conseguenza sono oggi di fronte agli occhi di tutti i cittadini di Ponte nelle Alpi. (Fulvio De Pasqual)

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.