Esercitazione della Squadra Feltrina Cinofili da Soccorso

Squadra Feltrina Cinofili da Soccorso
Squadra Feltrina Cinofili da Soccorso

FELTRE – Si è svolta domenica scorsa sulle montagne attorno ad Arsiè un’esercitazione per la ricerca di persone disperse. Ben sei le unità cinofile della Squadra Feltrina Cinofili da Soccorso, coadiuvati dalla Protezione civile e Croce Rossa, hanno battuto per un paio d’ore, sotto una pioggia incessante, i boschi di Spiend, località del Comune di Arsiè alla ricerca di cinque figuranti che hanno simulato persone disperse.

Dopo la chiamata di intervento e valutate la difficile situazione meteo e la complessità della ricerca, le unità cinofile hanno battuto la zona precedentemente suddivisa in settori di intervento, uno per ogni unità. La Protezione civile ha assicurato il proprio supporto ad ogni unità cinofila seguendo passo passo tutte le fasi della ricerca, assicurando i collegamenti radio e quanto necessario aiutando nel recupero dei dispersi.

Consapevoli che la precisione e la rapidità dell’intervento sono in questi casi fondamentali per salvare la vita ad un disperso in montagna, le squadre hanno operato con professionalità riuscendo a recuperare i cinque dispersi in meno di un’ora dalla loro partenza dal campo base. Alcuni di essi risultavano, nella loro simulazione, feriti e per il loro recupero sono intervenute le due squadre della Croce Rossa presenti all’esercitazione.

La soddisfazione degli organizzatori, oltre che per il buon risultato dell’esercitazione dal punto di vista dell’addestramento delle unità, è stata espressa anche per la fattiva collaborazione tra gruppi diversi che, ognuno a seconda delle proprie capacità e competenze, hanno saputo operare assieme per l’obiettivo comune.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.