A Santo Stefano un confrontano sull’arredo urbano

Confcommercio
Confcommercio Belluno

SANTO STEFANO DI CADORE – Nei giorni scorsi le attività commerciali di Piazza Roma a Santo Stefano di Cadore hanno storto il naso di fronte alle transenne che erano state messe per delimitare il perimetro del centro cittadino.

Le misure infatti intraprese dall’Amministrazione Comunale relative al posizionamento di manufatti che ben si collocavano in un contesto più bucolico, ma non davano certamente il necessario lustro alla principale piazza del paese, importante crocevia per le migliori località turistiche del Comelico, hanno mosso le realtà del commercio per cercare attraverso il delegato Confcommercio Roberto Battaglia, un giusto viatico di dialogo per la ricollocazione dei manufatti.

Attraverso dunque il confronto e supporto dell’Associazione Commercio Turismo e Servizi, si è concordato che le realizzazioni lignee debbano trovare più giusta sede in altri luoghi del paese dove possano essere maggiormente valorizzate e contribuire dunque all’abbellimento di S. Stefano.

Per quanto riguarda le transenne presenti in Piazza Roma, ha infatti precisato il sindaco di S. Stefano di Cadore, Alessandra Buzzo, le stesse verranno presto rimosse e le poche rimanenti abbellite in vista della prossima stagione turistica.

«Apprezziamo dunque la sensibilità dimostrata dal Primo Cittadino di S. Stefano di Cadore, che ha saputo accogliere in maniera fattiva i commenti costruttivi che sono derivati dalle attività del Commercio», ha commentato Roberto Battaglia, «segnale di considerazione e riconoscimento per l’operato di chi silenziosamente ogni giorno investe attraverso il proprio lavoro dando lustro al proprio territorio».

Informazioni su Redazione 10362 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.