Calcio serie D: per il Belluno torna la moda dei 3 punti

Il Belluno prima del fischio di inizio (M. Reolon)
Il Belluno prima del fischio di inizio (M. Reolon)

MONTECCHIO MAGGIORE – Altri tre punti per i ragazzi di Mister Raschi che rientrano dalla trasferta di Montecchio Maggiore con una vittoria che vale il quarto posto in classifica, zona play-off, a parimerito con Mezzocorona e Sandonàjesolo.

Un primo tempo piuttosto misurato e noioso, con poiché occasioni sia da una parte che dall’altra.

Nel secondo tempo invece sono venute fuori entrambe le formazioni: dopo il gol di Masoch, diagonale su sponda di Brotto, i gialloblu sprecano in più occasioni il raddoppio, soprattutto su innumerevoli tentativi di bomber Marijanovic.

Nel finale invece, il Montecchio Maggiore rimane in 10 per l’espulsione di Nikolic che, nella stessa azione, stende prima Bono e poi Borotto: doppio cartellino giallo in contemporanea per lui e doccia anticipata negli spogliatoi.

Complice l’inferiorità numerica, è proprio sul finire dell’incontro che il Montecchio si gioca il tutto per tutto e prova l’assedio all’area di rigore gialloblù.

Per fortuna D’Antimo, in porta quest’oggi al posto di Bau ammalato, si è dimostrato un degno sostituto e così il Belluno può accarezzare addirittura i play-off. (Martina Reolon)

Montecchio Maggiore:  Zamberlan, Munaretto, Chimento (’74 Canacci), Tresso, Nikolic, Laguda, Sarzi, Colombani (60’ De Cao), Peron, Caporali, Rizzi (65’ Shahini) . A disposizione: Milan, Bevilacqua, Peotta, Colognese. Allenatore:  Monfardini.

A.C. Belluno 1905: D’Antimo, Lovato, Mastrelli, Furlan, Brustolon, Cresta, Masoch (65’ Rosso), Bono,  Marijanovic, Brotto (80’ Borotto),  Mosca (73’ Radrezza). A disposizione:  Mognol, Garzoni,  Moretti, Wiesner. Allenatore: Raschi.

Reti:  (58’) Masoch.

Espulsi: Nikolic (’82 doppia ammonizione)

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.