Ponte nelle Alpi: ancora vane le ricerche di De Toffol

I volontari del Soccorso Alpino
I volontari del Soccorso Alpino

PONTE NELLE ALPI – Una cinquantina di soccorritori ha nuovamente preso parte oggi alle ricerche di Aldino De Toffol, il cinquantenne di Ponte nelle Alpi, scomparso nel primo pomeriggio di domenica 11 marzo da Quantin, dopo essere uscito per una passeggiata dalla casa del fratello.

Poichè nessuna novità era emersa nelle scorse settimane, senza che arrivassero segnalazioni a far luce sulla sparizione di Aldino De Toffol, il Soccorso alpino ha appositamente organizzato nella zona della sua scomparsa il modulo di ricerca per 13 aspiranti tecnici, ai quali si sono uniti altri 36 soccorritori delle Stazioni di Longarone, Belluno, Alpago, Prealpi Trevigiane, con 5 unità cinofile.

Il Centro mobile di coordinamento, posto in località Pus, ha suddiviso l’area attorno all’abitato, affidando superfici di indagine alle singole squadre, che hanno setacciato ancora le campagne e i canali delle frazioni pontalpine attorno a Quantin e la base del Nevegal, senza però trovare alcun riscontro.

Al momento della scomparsa Aldino De Toffol, che è alto un metro e settanta circa e ha capelli bianchi, indossava pantaloni marroni e maglione beige. Chiunque avesse sue notizie è pregato di avvisare i carabinieri.

Informazioni su Redazione 10362 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.