Calcio serie D: il Belluno si prende un’altra vittoria

L'A.C. Belluno 1905 serie D allo Stadio Polisportivo di Belluno

SACILE – Tre punti strappati ai padroni di casa fino all’ultimo minuto ma che sono valsi lo sforzo considerata la spinta in classifica che hanno dato al Belluno: altra vittoria fuori casa per gli uomini di Raschi che continuano a grandi passi la corsa verso la salvezza matematica.

Primo tempo che inizia subito in grande spolvero per i gialloblu che, su azione personale di Brotto, concludono sul palo. Neanche cinque minuti dopo è invece Radrezza a beffare l’intera difesa biancorossa, saltare Bazzichetto e servire su un piatto d’argento ancora Brotto che incredibilmente spara sulla traversa. La Sacilese per suo conto gioca prevalentemente su bomber Dall’Acqua e sull’impostazione di Furlanetto, ma il Belluno argina bene gli spunti dei padroni di casa, tant’è che al 39’ Dejan Marijanovic apre le marcature e porta i gialloblu in vantaggio.

Il secondo tempo però è tutto un assedio biancorosso: la Sacilese prova in tutto e per tutto a recuperare e con l’innesto di Mazzella, provano a spingere sulla destra. Poco dopo è invece Raschi a togliere Radrezza per un fastidio muscolare ed immettere Mosca. Il cronometro gira e la partita continua ad altissimo ritmo: la Sacilese non molla un pallone, peccando talvolta di precisione. Il Belluno di conseguenza tende a chiudersi e difendere. Arrivano i quattro minuti di recupero assegnati dall’arbitro Mantelli e all’ultimo, viene assegnato calcio d’angolo per i padroni di casa. La Sacilese è ovviamente e tutta in area di rigore, gialloblu idem e ne salta fuori  una mischia assurda. Fortunatamente per il Belluno, il fischio dell’arbitro Mantelli per fallo di mano, arriva prima che la palla caramboli in rete: respiro di sollievo per il Belluno e triplice fischio finale che giunge qualche secondo più tardi.

Risultato: Sacilese 0 – Belluno 1

Sacilese: Bazzicchetto, Dionisi, Roveredo, Rossi, Niccolini, Beghin, Bravo (52’ Mazzella), Nicoletti, Dall’Acqua, Furlanetto (79’ Grazzolo), Del Papa (86’ Dei Rossi). A disposizione: Calligaro, Tonetto, Pederiva, Bonotto. Allenatore: Carmine Parlato.

A.C. Belluno 1905: Baù, Reolon, Mastrelli, Furlan, Brustolon, Cresta, Masoch (82’ Lovato), Bono,  Marijanovic, Radrezza (56’ Mosca),  Brotto (66’ Borotto). A disposizione: D’Antimo, Zammichieli, Garzoni, Wiesner. Allenatore: Roberto Raschi.

Reti: 39’ Marijanovic.

Ammoniti: Niccolini, Masoch, Bono, Borotto.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.