Danneggiamenti in centro città, bellunese “beccato” dalla Polizia

Belluno, piazza dei Martiri
Belluno, piazza dei Martiri

BELLUNO – Personale della squadra volante della Questura di Belluno, a seguito di numerosi esposti da parte di cittadini residenti in Via Mezzaterra che lamentavano dei continui danneggiamenti, in particolare nei fine settimana, sorprendevano un giovane bellunese,  R.M., di anni 20, mentre danneggiava un segnale stradale posizionato in Piazza Mercato.

Il giovane veniva denunciato a piede libero per il danneggiamento aggravato ed allo stesso veniva contestata anche la violazione amministrativa per ubriachezza manifesta in luogo pubblico.

Il ventenne appariva immediatamente in evidente stato di ubriachezza, infatti non si era accorto della presenza della pattuglia che si trovava a poca distanza, inoltre risultava barcollante sugli arti inferiori, aveva un alito vinoso, occhi lucidi, non parlava correttamente e tentava di giustificare l’evento dicendo di essere sfortunato in quanto era stato “beccato” dalla Polizia.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.