Hockey serie A play off: il Cortina perde gara 4 e la Valpe accorcia

Zanatta e De Bettin cercano il gol non trovato
Zanatta e De Bettin cercano il gol non trovato

TORRE PELLICE – Il Valpellice tiene viva la serie contro il Cortina e conquista il primo punto, vincendo sul ghiaccio amico. Nessuna variazione nelle due squadre rispetto alle precedenti sfide. I padroni di casa, infatti, devono solo fare a meno di Kevin Regan, mentre gli ampezzani risultano privi di Luca Zanatta e Mark Isherwood.

Complici due penalità inflitte agli avversari, i torresi risultano decisamente aggressivi in avvio, con la retroguardia ospite immediatamente messa in difficoltà. La reazione dei ragazzi di Stefan Mair si concretizza nella seconda metà della frazione, quando, nel giro di pochi secondi, finiscono in panca dei puniti sia Urquhart che Martinelli: la ghiotta opportunità, però, non è sfruttata a dovere da De Bettin e compagni, i quali non riescono a passare, sciupando anche qualche altra chance nella fase conclusiva della frazione.

La sfida prosegue su un sostanziale equilibrio sino al 34.40, momento in cui si registra la prima marcatura della serata. A passare è la Valpe che si affida a Rob Sirianni, il quale rispolvera un colpo dei suoi per mettere alle spalle di Levasseur. In finale di tempo il Cortina potrebbe siglare il gol del pari, ma il tiro del terzino Öberg si va a stampare sul palo.

I ragazzi di Ivany reggono alla reazione avversaria e, al 48.46, allungano grazie al sigillo di Lou Dickenson. Poco dopo Alex Nikiforuk potrebbe calare il tris, fermato anch’egli dal legno, ed allora, sull’altro fronte, tocca ad un grande Valiquette evitare la prima marcatura ospite, opponendosi ad un contropiede solitario dell’ex Felicetti. I tentativi conclusivi degli ampezzani, poi, non sortiscono nuove variazioni nel punteggio.

(6) HC Valpellice Bodino Engineering – (3) Hafro SG Cortina 2:0 (0:0, 1:0, 1:0)

HC Valpellice Bodino Engineering: Steve Valiquette (Marcello Platè); Trevor Johnson, Ryan Martinelli, Kevin Kantee, David Urquhart, Florian Runer, Ladislav Benysek, Luca Rivoira, Martino Durand Varese; Robert Sirianni, Taggart Desmet, Garret Bembridge, Lou Dickenson, Alex Nikiforuk, Luca Frigo, Alex Silva, Marco Pozzi, Stefano Coco, Pietro Canale; Coach: Ron Ivany

Hafro SG Cortina: Jean-Philippe Levasseur (Renè Baur); David Bowman, Paul Baier, Luca Zandonella, Jan Öberg,Michele Zanatta; Ryan Dingle, Curtis Fraser, Rob Hennigar, Jonas Johansson, Luca Felicetti, Giorgio De Bettin, Ryan Menei, Francesco Adami, Andrea Moser, Denis Soravia, Andrea Baldo, Christian Menardi; Coach: Stefan Mair

Marcatori: 1:0 Rob Sirianni (34.40), 2:0 Lou Dickenson (48.46)

Le partite ci hockey Serie A di sabato 10 marzo (Gara-4 dei quarti di finale):

(8) Supermercati Migross Asiago – (1) Lupi Fiat Professional Val Pusteria 1:2 (0:0, 1:1, 0:1)
Serie 4 a 0 per il Val Pusteria che passa in semifinale

(5) HC Alleghe Tegola Canadese – (4) Aquile FVG Pontebba 3:2 d.t.s. (0:0, 1:0, 1:2, 1:0)
Serie 2 a 2

(6) HC Valpellice Bodino Engineering – (3) Hafro SG Cortina 2:0 (0:0, 1:0, 1:0)
Serie 3 a 1 per il Cortina

(7) Val di Fassa Ferrarini – (2) HC Bolzano 4:5 d.t.s. (1:0, 1:3, 2:1, 0:1)
Serie 4 a 0 per il Bolzano che passa in semifinale

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.