Hockey serie A play off: l’Alleghe si blocca a Pontebba

Adam Dennis impegnato in una parata (Ranieri Furlan)
Adam Dennis non blocca il disco (R. Furlan - Tiellephoto.it)

PONTEBBA – Il fattore campo risulta ancora determinante nella serie tra Pontebba ed Alleghe, con i friulani che si portano avanti per 2 a 1. Non ci sono grosse novità nelle due squadre rispetto a martedì, fatta eccezione per il ritorno dei tre squalificati. I padroni di casa non possono contare su Mateijcek e Tartaglione, i  biancorossi su Alberto Fontanive e Da Tos.

Ci mette davvero poco la sfida a decollare. I ragazzi di Pokel, infatti, passano già al terzo minuto, affidandosi a Milovanovic, lasciato eccessivamente solo, nella circostanza, dalla retroguardia delle Civette. Avanti di un gol il Pontebba dovrebbe preoccuparsi di limitare gli errori, ma, al 12.42, Kevin DeVergilio finisce anzitempo sotto la doccia, abbandonando i suoi per la restante durata del match e sicuramente anche per il prossimo. Il nervosismo dei friulani viene punito al 16.57 da Greg Hogeboom, il quale pareggia i conti in doppia superiorità. Passano pochi secondi e l’Alleghe ribalta le sorti dell’incontro, mettendo la freccia con Manuel De Toni, in 5 contro 4. Proseguono a fioccare le penalità anche dopo la prima interruzione. La coppia arbitrale, formata da Colcuc e Gamper, è infatti costretta agli straordinari dai continui interventi sopra le righe dei giocatori, mentre non si registrano clamorose occasioni sotto porta.

Basta invece un solo minuto della terza frazione perché cambi nuovamente il punteggio: a passare sono le Aquile, le quali agganciano la formazione veneta con il sigillo in doppia superiorità di Tommy Goebel. I bianconeri ci prendono gusto e al 52.05, con Nicola Fontanive in panca dei puniti, centrano un nuovo sorpasso grazie a Iannone. A chiudere la contesa al 58.14 ci pensa Ihancak, fissando il definitivo 4 a 2.

(4) Aquile FVG Pontebba – (5) HC Alleghe Tegola Canadese 4:2 (1:2, 0:0, 3:0)

Aquile FVG Pontebba: Alex Petizian (Simon Fabris); Matt Waddel, Nick Anderson, Jakob Milovanovic, Slavomir Tomko, Davide Nicoletti, Peter De Gravisi, Andrea Ricca; Tommy Goebel, Luca Rigoni, Patrick Rizzo, Kevin DeVergilio, Brian Ihnacak, Felice Giugliano, Pat Iannone, Paolo Nicolao, Niccolò Pace; Coach: Tom Pokel

Alleghe Tegola Canadese: Adam Dennis (Davide Fontanive); Michael Schutte, Jani Forsstrom, Joni Haverinen, Mike Card, Francesco De Biasio, Carlo Lorenzi, Simone Manfroi; Nicola Fontanive, Adam Henrich, Vincent Rocco, Greg Hogeboom, Markku Tahtinen, Daniele Veggiato, Manuel De Toni, Jari Monferone, Davide Testori; Coach: Steve McKenna

Marcatori: 1:0 Jakob Milovanovic (3.33), 1:1 Greg Hogeboom (16.57), 1:2 Manuel De Toni (17.15), 2:2 Tommy Goebel (41.09), 3:2 Pat Iannone (52.05), 4:2 Brian Ihnacak (58.14)

Le partite di hockey Serie A di giovedì 8 marzo (Gara-3 dei quarti di finale):

(1) Lupi Fiat Professional Val Pusteria – (8) Supermercati Migross Asiago 7:0 (3:0, 3:0, 1:0)
Serie 3 a 0 per il Val Pusteria

(4) Aquile FVG Pontebba – (5) HC Alleghe Tegola Canadese 4:2 (1:2, 0:0, 3:0)
Serie 2 a 1 per il Pontebba

(3) Hafro SG Cortina – (6) HC Valpellice Bodino Engineering 5:3 (1:0, 1:1, 3:2)
Serie 3 a 0 per il Cortina

(2) HC Bolzano – (7) Val di Fassa Ferrarini 4:0 (1:0, 2:0, 1:0)
Serie 3 a 0 per il Bolzano

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.