Angelo Paganin: “Occorrerebbe un po’ di prudenza, sulla SER.S.A.”

Comune di Belluno

BELLUNO – Angelo Paganin, Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Belluno, pubblica nel portale ufficiale del Comune: «Quanto affermato dal Consigliere Massaro sulla SER.S.A., e riportato oggi dalla stampa, non risponde a verità. Anzi, le sue parole sono come zizzania, perché suscitano false aspettative e ingenerano confusione nei dipendenti. Credo che bisognerebbe avere più rispetto del lavoro delle persone e che non bisognerebbe far campagna elettorale giocando sulle preoccupazioni della gente».

Prosegue Paganin: «Proprio oggi ho avuto conferma dalla Direzione Generale che il decreto “cresci Italia”, così come formulato, si applica alle aziende speciali e alle istituzioni che erogano servizi sociali, ma non alle società municipalizzate come è Ser.S.A».

Conclude l’Assessore: «Ribadisco: bisogna essere accorti e non superficiali prima di fare affermazioni come quella del consigliere Massaro. L’Amministrazione Prade ha scelto di attendere che il decreto “cresci Italia” venga definitivamente approvato dal Parlamento. Sarà da quel momento che potremo fare un fondato ragionamento di prospettiva. Nel contempo dobbiamo percorrere tutte le strade che abbiano come obiettivo quello di garantire al meglio i servizi sociali alla nostra gente. Esattamente quello che l’Amministrazione Prade sta facendo».

Informazioni su Redazione 10424 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.