Hockey serie A: le civette volano a Vipiteno, gli scoiattoli sono a bolzano

Hockey Alleghe (Tonino Zampieri)

SSI Vipiteno Weihenstephan vs HC Alleghe Tegola Canadese (Relegation Round): l’ottavo posto e l’accesso ai playoff sembrano ormai traguardi difficili da raggiungere per il Vipiteno, ancora a secco di punti dopo quattro match di relegation round. I broncos visti nell’ultimo match contro la Valpe hanno fatto vedere lo stesso problema che li affligge da tutta la stagione, ovvero la mancanza di concretezza sotto porta. Tante pattinate e passaggi nel terzo difensivo degli avversari e pochi tiri pericolosi, decisamente difficile vincere così. Il sistema difensivo invece è tutt’altro che malvagio, e prova ne sono i pochi gol subiti, ma con otto punti di distanza dal Fassa e dai playoff conta poco prendere pochi gol ma serve farne. Per quanto riguarda l’Alleghe bisogna ricordare che le civette giocheranno col Fassa venerdì sera il match rinviato per il problema al ghiaccio del DeToni. Dovrebbero essere out Rainer e Scardoni nei broncos e DeToni ed Haverinen nei veneti.

HC Bolzano vs Hafro SG Cortina (Master Round): reduce da due importantissimi successi contro il Val Pusteria, il Cortina di Stefan Mair torna al Palaonda, circa un mese dopo la vittoria nella Coppa Italia, per sfidare un Bolzano che non può permettersi di inanellare la seconda sconfitta in fila. I biancorossi, pesantemente condizionati dalle assenze in difesa, sono stati infatti battuti 4 a 1 a Pontebba, al termine di un match nel quale la squadra non si è espressa al meglio: parla da solo l’1 su 6 in power play, cifra povera per chi può contare su giocatori come Knackstedt, Giliati o Bernard. Insomma serve un cambio di marcia per tornare al successo e difendere la prima posizione, ma sarà tutt’altro che facile contro un Cortina che non smette di impressionare. La truppa ampezzana ha battuto due volte di fila il Val Pusteria, aggredendo l’avversario con un fore-checking spietato e con tanta cattiveria sotto porta. Importante l’ingaggio del nuovo terzino Baier in difesa per allungare le rotazioni, bisognerà vedere quale sarà lo straniero che farà turnover nelle file venete, assieme al sicuro assente Luca Zanatta. In casa Bolzano invece sicure le assenze di Meyers e Insam, da valutare Rogers.

Le partite di hockey Serie A di sabato 18 febbraio (3° giornata master round):

Leitner Solar Arena di Brunico, ore 20.30
Lupi Fiat Professional Val Pusteria – Aquile FVG Pontebba
Arbitri: Metelka e Soraperra
Linesman: Manfroi e Unterweger

PalaOnda di Bolzano, ore 20.30
HC Bolzano – Hafro SG Cortina
Arbitri: Colcuc e Pianezze
Linesman: DeToni e Soia

Classifica del master round:
1. HC Bolzano 38
2. Lupi Fiat Professional Val Pusteria 36 punti
3. Hafro Sg Cortina 34
4. Aquile Pontebba 32

Le partite di Hockey Serie A di sabato 18 febbraio (5° giornata relegation round):

Scorpion Bay Arena di Torre Pellice, ore 20.30
HC Valpellice Bodino Engineering – Renon Sport Renault Trucks
Arbitri: Benvegnù e Scanacapra
Linesman: Pardatscher e Waldthaler

Gianmario Scola di Alba di Canazei, ore 20.30
Val di Fassa Ferrarini – Supermercati Migross Asiago
Arbitri: Andrea Moschen e Cassol
Linesman: Biacoli e Mazzocco

Weihenstephan Arena di Vipiteno, ore 20.30
SSI Vipiteno Weihenstephan  – HC Alleghe Tegola Canadese
Arbitri: Ferrini e Bosio
Linesman: Christian e Matthias Cristeli

Classifica del relegation round:

1. Alleghe Hockey Tegola Canadese 36
2. Supermercati Migross Asiago 32
3. Val di Fassa Ferrarini 29
4. HC Valpellicellice Bodino Engineering 29
5. Renon Sport Renault Trucks 28
6. SSI Vipiteno Weihenstephan 21

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.