Sisley Belluno: Piazza, Fei e Farina presentano la semifinale

Il coach Piazza in panchina (L. Mares - Tiellephoto.it)
Coach Piazza in panchina (L. Mares – Tiellephoto.it)

BELLUNO – Sisley Volley Belluno che si presenta in grande spolvero al primo importante appuntamento stagionale, la Final Four di Coppa Italia al PalaLottomatica di Roma che si giocherà domani sabato 18 e domenica 19 febbraio.

La squadra di Piazza viene da cinque vittorie consecutive, quattro in campionato e il quarto di finale a Cuneo (3-1) che ha permesso agli orogranata la qualificazione alla semifinale contro l’Itas Trento “campione di tutto”.

I trentini invece hanno eliminato nei quarti Vibo Valentia 3-0. Dall’altra parte del tabellone si giocheranno l’accesso alla finalissima di domenica la giocano Lube Macerata e Casa Modena.

Coach Roberto Piazza, che ha portato i suoi al massimo della condizione per questa Final4 di Coppa Italia, il capitano Alessandro Fei e il più presente di sempre (596 partite) in maglia orogranata, il libero Alessandro Farina, presentano la semifinale di sabato alle 18.30 (diretta Rai Sport 1) contro l’Itas Trento, che si giocherà al PalaLottomatica di Roma:

Coach Piazza:Arriviamo a questo appuntamento in una situazione ottimale, con la squadra che sta prendendo coscienza proprie capacità, cosa importantissima per una squadra come questa. Trento, e non lo scopriamo oggi, è una squadra creata per vincere in Italia, in Europa e nel Mondo, è uno dei club più forti in assoluto, ma non è una squadra imbattibile, anche se perde veramente poco. Quest’anno ha perso con Macerata, a Latina, una gara anche in coppa, qualche punto debole c’e’, ma sono molto di più, di gran lunga, i punti di forza. Se riusciamo a stare attaccati a loro dal primo all’ultimo punto come abbiamo fatto il 26 dicembre a Belluno, e se non facciamo i regali fatti quel giorno, possiamo puntare a sovvertire il pronostico. Ci servirà una gara perfetta, senza mollare mai. Sul piano tecnico non dobbiamo subire la battuta, lì scavano i loro gap che poi non recup eri più, e restare il più possibile a contatto nel punteggio”.

Capitan Fei: Trento è più forte di noi, di questo ne siamo consapevoli e non è una grande scoperta, sono i grandi favoriti non solo qui in Coppa Italia. Assodato questo, noi dovremo fare la nostra partita, concentrati solo su quella e sul fare il nostro meglio, abbiamo dimostrato già di poter giocare ad alti livelli, siamo in un buon periodo e non abbiamo nulla da perdere. Questo ci deve far scendere in campo tranquilli, che non vuol dire arrendevoli, ma capaci di non scoraggiarci se qualcosa va male e stare sempre sulla partita, seguendo il filo del nostro gioco. Siamo ottimisti, in queste gare è fondamentale mantenere sempre la testa alta e cercare di approfittare di ogni minimo errore avversario, è una partita secca e bisogna cogliere l’attimo, poi puo’ succedere di tutto”.

Alessandro Farina: “Siamo arrivati a giocarci questa partita con merito e siamo in un bel momento come condizione generale e fiducia, sono convinto che ci giocheremo fino in fondo questa semifinale. Loro sono fortissimi, compatti e ti tengono sempre sulla corda, ma noi non molliamo mai e lo abbiamo dimostrato in tutta la stagione. Il segreto per cercare di spuntarla è proprio restare attaccati nel punteggio, poi conteranno gli episodi, secondo me sarà una gara che si deciderà per pochi palloni e dovremo essere bravi ad interpretare in questo senso la semifinale. Io come tutta la liena di ricezione dovremo fare un superlavoro sulla loro battuta, il fondamentale dove Trento costruisce il suo gioco, ma anche noi abbiamo la possibilità di condizionarli con il nostro servizio, sarà fondamentale fare una buona gara in questo senso. E poi confido nel nostro muro, uno dei migliori de l campionato, lì dobbiamo applicarci bene per fare punti pesanti, mentre in attacco bisognerà gestire i colpi con pazienza, senza fretta. Abbiamo giocatori esperti che hanno esperienze di alto livello, non ci spaventiamo per un impegno così e sono convinto che faremo una buona partita cercando di fare il massimo come da caratteristica di questa squadra”.

IL PROGRAMMA – Del Monte Coppa Italia Serie A1 Final Four – Roma – PalaLottomatica – Sabato 18 febbraio 2012, ore 16.00 – 1a Semifinale Lube Banca Marche Macerata – Casa Modena  sabato 18 febbraio 2012, ore 18.30. 2a Semifinale Itas Diatec Trentino – Sisley Belluno  – Domenica 19 febbraio 2012, ore 17.30 – Finale 

STORIA DELLA SISLEY IN COPPA – 23 partecipazioni e 5 trofei vinti dalla squadra orogranata nella sua storia: le vittorie nel 2006 / 2007 contro M. Roma Volley, nel 2004 /2005 contro Tonno Callipo Vibo Valentia, nel 2003 / 2004 contro Noicom Brebanca Cuneo, nel 1999 / 2000 contro BS Lat-Bossini Montichiari e nel 1992 /1993 contro Maxicono Parma. Nel 2010 a Montecatini la Sisley si arrese 3-1 in semifinale alla Brebanca Cuneo, nel 2011, lo scorso anno a Verona, fu Trento a fermare la Sisley per 3-0.

PRECEDENTI CON TRENTO – Contro l’Itas in Coppa Italia 4 precedenti, con tre successi di Treviso, sempre a livello di quarti di finale, nel 2009 (3-2), nel 2008 (3-1) e nel 2005 (3-0), e la semifinale dello scorso anno persa 3-0.  In totale tra Treviso e Trento 32 precedenti nella storia, con 21 successi della Sisley e 11 di Trento. In questa stagione una partita tra le due squadre, nell’11° di andata di regular season il 26 dicembre scorso a Belluno dove si impose 3-1 la squadra di Stoytchev in un match molto equilibrato e combattuto (19 punti di Fei e 25 di Stokr). 

I PLURIDECORATI – Comandano Fox Fei, il capitano, e il veteranissimo della Sisley Alessandro Farina, l’uomo con più presenze nella storia orogranata (596), così come coach Piazza che le vinse da “vice”: quattro coppe italia a testa (2000, 2004,2005,2007), sempre con la Sisley. Horstink ne ha vinta una (2007).  

INFERMERIA – Sisley al completo per la semifinale, tutti i giocatori disponibili per coach Piazza. 

MEDIA – Tutte le gare, semifinali e finali, saranno trasmesse in diretta su Rai Sport 1. Le partite di Belluno verranno trasmesse in diretta su Radio Veneto Uno (97.5 mhz) e sul sito www.sisleyvolley.it in streaming audio. 

TIFOSI E BIGLIETTI – I prezzi dei biglietti e le modalità di acquisto su www.legavolley.it. E’ stato completato un pullmann di 50 tifosi che da Belluno e Treviso raggiungeranno sabato la capitale per tifare Sisley.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.