Il 17 febbraio è la “Giornata del Risparmio Energetico”

Comune di Belluno

BELLUNO – Caterpillar, la popolare trasmissione radiofonica in onda su RAI Radio 2, non molla la presa e propone per il 17 febbraio l’ottava edizione di “M’illumino di meno”, la Giornata del Risparmio Energetico, finalizzata alla promozione di una gara virtuosa per spegnere luci e consumare di meno.

Nel corso degli anni, “M’illumino di meno” è diventata occasione per riflettere in modo serio sul risparmio energetico e sulle modalità che ciascun cittadino e istituzione può fare proprie quotidianamente, a diversi livelli, per contribuire a propagare stili e scelte di vita che rispettino l’ambiente e le sue risorse.

Da anni, anche il Comune di Belluno aderisce, con iniziative coerenti con questo messaggio di risparmio energetico, volte a contribuire alla riduzione dei consumi e a spingere i cittadini sulla strada della sensibilità energetica.

Venerdì 17, quindi, l’Amministrazione comunale lascerà spenta la facciata di Palazzo Rosso, per manifestare la propria adesione a “M’illumino di meno”, invitando anche i cittadini a farsi artefici di iniziative private o di gruppo che contribuiscano, per tutta la giornata di venerdì, ma poi per ogni giorno dell’anno, a consumare in modo consapevole.

Il vicesindaco e assessore alle Politiche ambientali del Comune di Belluno, Leonardo Colle, sostiene con convinzione questo stile responsabile, che ha guidato anche tutta una serie di interventi in tema di politiche ambientali.

«L’adesione ormai tradizionale del nostro Comune a “M’Illumino di meno” e a iniziative simili, quali per esempio “Earth hour” promossa dal WWF, rende manifesto il nostro interesse per la protezione dell’ambiente, che passa attraverso iniziative concrete. Basti ricordare, tra gli altri, gli incentivi per il risparmio energetico, per la rimozione dell’amianto, per la rottamazione delle stufe, per l’acquisto di bio trituratori. Inoltre, non va dimenticato il nostro fiore all’occhiello, che è il nostro impegno per la raccolta differenziata, sui cui risultati siamo stati più volte premiati. L’impegno non è mai abbastanza e le buone abitudini non hanno mai radici troppo profonde, quindi trovo molto utili campagne come questa di Caterpillar, che vigilano e promuovono comportamenti virtuosi in difesa dell’ambiente».

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.