Piazza, Farina e Horstink contenti per la vittoria della Sisley

Robert Horstink (L. Mares - Tiellephoto.it)
Alessandro Farina (L. Mares - Tiellephoto.it)

PADOVA – “Abbiamo conquistato tre punti importanti dopo la battaglia della settimana scorsa con Roma – commenta Alessandro Farina – L’assenza di Simeonov nelle fila della Fidia ha influito nella loro organizzazione facendogli commettere qualche errore di troppo, ma noi siamo stati bravi a non distrarci e magari seminare punti in classifica. Ora arriva un momento delicato della stagione ovvero la gara di semifinale con l’Itas Trento per la Coppa Italia”.

“E’ stata una partita strana quella di oggi qui a Padova – commenta l’MVP Bob Horstink a fine gara – Una partita in cui era difficile rimanere concentrati, ma devo dire che siamo stati bravi a farlo e conquistare i tre punti che ci permettono di lavorare più serenamente in funzione della Coppa Italia del prossimo weekend. Penso che – continua l’olandese – sia stata una partita un po “fredda” in tutti i sensi: sia in campo in quanto passavano spesso delle folate di aria fredda, sia per le emozioni, ma il risultato era il primo nostro obiettivo”.

Roberto Piazza (L. Mares - Tiellephoto.it)

Coach Roberto Piazza è soddisfatto dopo il netto 0-3 che al Pala Fabris ha consegnato alla Sisley un’altra vittoria importante.

“Siamo stati bravi a mantenere l’attenzione specialmente quando all’inizio del primo e del terzo set ci siamo complicati la vita – commenta Piazza – Non ci siamo comunque fatti soprendere dai nostri avversari reagendo bene e usando la testa”.

Prosegue il coach: “Siamo consapevoli che Padova era senza Simeonov, forse il loro uomo più importante, il loro punto di riferimento. Noi siamo stati bravi a colpire quando c’era da colpire: specialmente nel finale dei set, manenendo concentrazione. Ho visto una buona Sisley a muro, che ora dovrà pensare già alla Coppa Italia”.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.