Calcio: il Belluno torna da Arzignano con i tre punti

Il Belluno prima del fischio di inizio (M. Reolon)

ARZIGNANO – Una domenica sommersa dalla neve, ma ad Arzignano si sono messi d’impegno a sgomberare il quadrato di gioco e fare di tutto per rendere praticabile il Dal Molin. Le condizioni erano veramente al limite, ma l’arbitro Pancaldo si è riservato la decisione fino alle 14.30 per poi optare per la disputa.

A seguito di una settimana di allenamenti da decimati, Raschi schiera una formazione anomala, con Marijanovic, Brotto e Radrezza in campo assieme fin dal primo minuto. Pronti-via e Radrezza non tarda a realizzare l’uno a zero per gli ospiti, con un seguente ritmo partita che non ha riservato grandi pericoli nei pressi della porta sorvegliata da Bau.

Nel secondo tempo i padroni di casa rimangono in dieci ed è quindi Dekij Marijanovic ad approfittarne per allungare le distanze su un tiro/assist di Mosca, entrato solo nella ripresa a causa del problema rimediato in settimana al ginocchio. L’inferiorità numerica non giova al Sarego per cercare di accorciare le distanze, tanto più che rimangono addirittura in nove,  per una carica sul portiere che costa il rosso diretto al capitano giallo nero e  una corsa in ospedale a Bau, per fortuna senza conseguenze. Da segnalare l’esordio in categoria di Jacopo D’Antimo, il secondo portiere classe 1994, subentrato a seguito dell’infortunio.

Triplice fischio finale che rispedisce in corriera la compagine bellunese con 3 punti in tasca e la consapevolezza che la salvezza matematica è alla portata. (Martina Reolon)

Risultato: A.C. MM Sarego 0 – 2 A.C. Belluno 1905

A.C. MM SAREGO: Bragagnolo, Casolin, Benetti, Giordano, Pivotto, Chiecchi, Frizzo, Marchetti, Vianello, Baggio, Sandonà. A disposizione: Berto, Magari, Greghi, Carraro, Pangrazio, Braggio, Santaniello. Allenatore: Francesco Feltrin.

A.C. BELLUNO 1905: Baù, Lovato, Reolon, Furlan, Brustolon, Cresta, Masoch, Borotto, Marijanovic, Radrezza, Brotto. A disposizione: D’Antimo, De Cian, Bono, Mosca, Mastrelli, Wiesner,  Moretti. Allenatore: Roberto Raschi.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.