Carnevale glaciale a Cortina d’Ampezzo

Cortina d'Ampezzo (Tiellephoto.it)

CORTINA D’AMPEZZO – Carnevale glaciale, quest’anno a Cortina. Non solo per le rigide temperature che questo febbraio ha portato con sé: l’ombra delle Tofane nasconde, infatti, una singolare sorpresa, per la gioia di grandi e piccini. La festa più pazza e colorata dell’anno si presenta, infatti, sotto una nuova maschera: il simpatico scoiattolo SCRAT e il buffo bradipo SID (inconfondibili personaggi del cartoon L’Era Glaciale) accompagnati dalla storica mascotte di Gardaland, Prezzemolo, arriveranno nel centro storico di Cortina d’Ampezzo per scolpire una ghianda di ghiaccio alta più di 4 metri. Sarà la prima collaborazione tra la Regina delle Dolomiti e il Re dei Parchi Divertimento in Italia: la data da fissare in agenda è giovedì 16 febbraio, quando la particolare task force, capitanata dall’artista del ghiaccio, Andrea Gaspari, tenterà l’impresa, sotto gli occhi di bambini impazienti, che nell’attesa avranno l’opportunità di farsi fotografare con i propri beniamini e portarsi a casa un prezioso autografo.  Alle ore 11.30 è in programma l’inaugurazione ufficiale della Ghianda da record con Prezzemolo Sid e Scrat che taglieranno un nastro rigorosamente ghiacciato. Il pubblico presente sarà invitato a fare una “smorfia glaciale” in posa per un divertente mini video che sarà pubblicato su internet.

A festeggiare la super-ghianda ci sarà anche uno spettacolo d’eccezione: alle ore 18,30 presso la Conchiglia di Piazza Venezia, Paolo Carta, artista poliedrico di Gardaland, metterà in scena il suo “Sabbia Magica”, un favoloso viaggio virtuale tra incredibili figure tracciate dalle dita dell’artista che scorrono sulla sabbia con sottofondo di coinvolgenti brani musicali. Non mancherà, ovviamente, spazio anche per omaggiare gli Scoiattoli di Cortina, il prestigioso gruppo di scalatori che conquistarono la cima del K2.

Gli appuntamenti della settimana più colorata dell’anno proseguono sabato 18 nel prestigioso ristorante del Cristallo Hotel Spa & Golf che ospiterà un’esclusiva Festa di Carnevale con un menù speciale, seguito da un ricco buffet di dolci tipici e accompagnato dalla musica per proseguire la serata e ballare in allegria.

Ma Cortina non dimentica certo le tradizioni e, come ogni anno, la giornata di domenica 19 sarà dedicata a “Ra Corsa Dei Seštiére”, lo storico palio invernale dei Sestieri d’Ampezzo. In località Fiames, la “battaglia” tra le sei contrade in cui è diviso il territorio, inizierà al mattino: alle ore 10.00 i Sestieri in costume tradizionale si sfideranno nel corso di una staffetta su sci da fondo. Saranno i bambini del Mini Palio a dare il via alle competizioni, seguiti dalle donne e, in chiusura, dal Palio Maschile. Immancabile la sfilata per le vie del centro: alle ore 16.00, finita la gara e messe da parte le rivalità, le squadre partecipanti si ritroveranno in Piazza Fratelli Pittori Ghedina per partire alla volta di Piazza Venezia, accompagnati dai suoni del Corpo Musicale e dalla vivacità dei carri folkloristici.

Dopo la premiazione, in Conchiglia alle ore 16.30, i carri regaleranno al pubblico brevi e divertenti scenette: Cortina-Zuèl, Ma śeo segure, Cadin-Chiave, 30 de dezènbre del 2012, Alverà-Azòn, Cói caái i aéa ra nòda.

Ma non è finita qui. Lunedì 20 febbraio ancora coriandoli, stelle filanti e golosità. Il Kids Village, a Pocol propone una festa in maschera, dalle 9.30 alle 16.00 mettendo a disposizione un angolo-trucco per bambini, giochi, dolci e bibite a volontà (ingresso 15.00 euro. Info: 348/4845100).

Per una merenda da leccarsi i baffi, da provare lo speciale “spuntino di carnevale” che il  Mokarabia coffee bar propone per tutta la settimana: cioccolata calda, frittelle e dolci tipici di carnevale da mattino a sera (7 euro a persona).

Ma eccoci al tanto atteso 21 febbraio: sarà proprio “grasso” il martedì di questo Carnevale 2012. Il concorso in maschera per gli under 12 si terrà presso la Conchiglia alle ore 14.30. Ad animare il pomeriggio, lo staff di Gardaland che offrirà gadget a tutti i partecipanti e premi per i migliori travestimenti (iscrizioni gratuite – massimo 80 bambini – presso la cassa dello Stadio Olimpico del Ghiaccio entro il 20 febbraio). Dulcis in fundo, a scaldare i piccoli super-eroi una super-cioccolata da gustare a partire dalle ore 16.00 presso la Terrazza Viennese dell’Hotel Ancora, attendendo che i Sestieri tornino di scena in Corso Italia con i carri folkloristici e le spassose scenette in ampezzano. A chiudere gli straordinari festeggiamenti, due imperdibili appuntamenti: l’Hotel Ancora accoglierà tutti nelle sue sale, dove i più golosi saranno soddisfatti da una ricca cena a buffet (per prenotazioni, tel. 0436 3261) facendo il conto alla rovescia per la Festa di fine Carnevale, sempre in Terrazza Viennese, dove si darà sfoggio a maschere e travestimenti (ingresso libero).

Novità, tradizioni, ma anche arte, in questo Carnevale d’Ampezzo. Il Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi organizza giochi e divertimenti, in cui arte e scienza si incontrano nell’ambito della rassegna Il museo incanta, organizzata dalla sezione didattica dei Musei delle Regole d’Ampezzo con laboratori di animazione museale per bambini dai 5 ai 12 anni. Saranno di scena tre interessanti appuntamenti di edutainment: si inizia mercoledì 15 febbraio con Metti la maschera al quadro per cui i bambini potranno sbizzarrirsi a cambiare i particolari di alcuni dei quadri più famosi. Sabato 18 sarà la volta di Personaggi dolo…mitici un indovinello mascherato durante il quale i più piccoli si divertiranno a indovinare i personaggi delle leggende dei Monti Pallidi. Lunedì 20 si inaugura la settimana con Il Nascondino un gioco che riporterà i partecipanti all’era del giurassico alla scoperta dei dinosauri, con la possibilità di creare anche delle maschere a tema.

Carnevale sportivo quello invece proposto dall’associazione Snowdreamers che organizza, su prenotazione, imperdibili passeggiate di un’ora con le ciaspe e pranzo in quota presso una baita tipica (pranzo a menù fisso, noleggio ciaspe e guida. 55 euro a persona. Info: 348/4845100).

Speciali promozioni arrivano dalle scuole di sci e snowboard: alla scoperta della tavola delle meraviglie con la scuola Snowboard Boarderline (3 ore di lezione al giorno per 2 giorni, attrezzatura inclusa a € 250,00. Info: 0436/87826 ). La Scuola Sci Azzurra organizza corsi di sci collettivi per bambini (2 giorni a € 180. Info: 0436/2694).

Martedì 21 marzo da Rumerlo a Socrepes la Scuola Azzurra organizza una coreografica fiaccolata. Appuntamento a bordo pista alle 18.00 per assistere alla carovana sugli sci e a seguire musica e Apres Ski al rifugio El Faral.

Infine, ma non ultimo per importanza, a fare da cappello all’intera settimana, Peccati di gola. In Corso Italia, davanti al Municipio, e in piazza Venezia, nelle apposite casette in legno, verranno proposti i dolci tipici del Carnevale Ampezzano, dai “Nighele” del Sestiere di Azzon ai “Waffel” cotti dai Ladini d’Ampezzo, il tutto accompagnato da bevande calde, dall’allegria e dall’ospitalità delle valli ampezzane.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.