Hockey Cortina: una vittoria importante a Brunico

Il Cortina vince a Brunico (L. Mares - Tiellephoto.it)
Il Cortina vince a Brunico (L. Mares - Tiellephoto.it)

BRUNICO – Sesta partita stagionale tra Val Pusteria e Cortina, con quattro precedenti che sono andati in favore degli altoatesini e uno, molto importante come la semifinale di Coppa Italia, agli ampezzani.

I padroni di casa sono senza gli attaccanti Ling e Crepaz, negli ospiti mancano il goalie titolare Levasseur e Michele Zanatta, ma fa il suo esordio il nuovo terzino Paul Baier.

Il match inizia con trenta minuti di ritardo per un problema al ghiaccio, ma le emozioni non tardano ad arrivare: al primo attacco infatti il Cortina passa, con Menei che brucia un non perfetto Stromberg. Il Pusteria non riesce a rendersi pericoloso nonostante crei tanto gioco, e gli ospiti ne approfittano per raddoppiare, grazie ad una bella discesa di Dingle che trova un tiro ad incrociare molto bello.

Questa volta però i lupi reagiscono per davvero, e dopo soli 18 secondi Max Obberrauch si fionda sul rebound concesso dopo un tiro di Scandella e trova il punto del 2 a 1. Minimo vantaggio ampezzano alla prima sirena.

Anche nel secondo periodo il Cortina trova il gol dopo pochi minuti, questa volta col rimorchio vincente di Bowman che insacca con un missile il 3 a 1, con il match che rimane sempre acceso e molto combattuto. Il Val Pusteria però torna nuovamente sotto, questa volta con Kelly in mischia, quindi gli ampezzani sprecano una lunga doppia superiorità numerica, e vengono puniti da Helfer, che al 36.07 riesce a trovare il punto del 3 a 3.

Tutto da rifare alla seconda sirena, squadre in parità. La terza frazione si apre con il botta e risposta Oberrauch-Menei, con entrambe le formazioni che dimostrano di non voler mollare di un centimetro. La battaglia continua per molti minuti, con occasioni da entrambe le parti, ma il punteggio si sblocca nuovamente al 51esimo minuto quando Johannson trova una sassata che vale il nuovo vantaggio ampezzano per 5 a 4. Vani gli assalti pusteresi nel finale, vince dunque il Cortina che coglie il primo successo stagionale in Serie A contro i lupi.

Lupi Fiat Professional Val Pusteria – Hafro SG Cortina 4:5 (1:2, 2:1, 1:2)

Lupi Fiat Professional Val Pusteria: Mikko Stromberg (Hannes Hopfgartner); Christian Willeit, Armin Helfer, Fredrik Persson, Olivier Magnan, Armin Hofer, Christian Mair, Daniel Glira; Giulio Scandella, Matt Kelly, Max Oberrauch, Joe Jensen, Joseph Cullen, Patrick Bona, Nate Di Casmirro, Ryan Watson, Thomas Erlacher, Lukas Tauber, Viktor Schweizer; Coach: Teppo Kivela

Hafro SG Cortina: Renè Baur (Luca Burzacca); David Bowman, Mark Isherwood, Luca Zandonella, Paul Baier, Jan Oberg, Luca Zanatta; Ryan Dingle, Curtis Fraser, Rob Hennigar, Jonas Johansson, Luca Felicetti, Giorgio De Bettin, Ryan Menei, Francesco Adami, Andrea Moser, Denis Soravia, Andrea Baldo, Christian Menardi; Coach: Stefan Mair

Marcatori: 0:1 Ryan Menei (2.48), 0:2 Ryan Dingle (12.39), 1:2 Max Oberrauch (12.57), 1:3 David Bowman (22.03), 2:3 Matt Kelly (30.44), 3:3 Armin Helfer (36.07), 4:3 Max Oberrauch (4.54), 4:4 Ryan Menei (45.32), 4:5 Jonas Johansson (51.00)

Le partite di hockey Serie A di sabato 4 febbraio (1° giornata master round):
Lupi Fiat Professional Val Pusteria – Hafro SG Cortina 4:5 (1:2, 2:1, 1:2)
HC Bolzano – Aquile FVG Pontebba 2:1 (0:0, 2:1, 0:0)

Classifica di partenza del master round:
1. HC Bolzano 38
2. Lupi Fiat Professional Val Pusteria 36 punti
3. Hafro Sg Cortina 31
4. Aquile Pontebba 29

Le partite di hockey Serie A di sabato 4 febbraio (2° giornata relegation round):
Val di Fassa Ferrarini – HC Valpellice Bodino Engineering 1:2 d.t.s. (0:0, 0:1, 1:0, 0:1)
SSI Vipiteno Weihenstephan  – Renon Sport Renault Trucks 0:1 (0:1, 0:0, 0:0)
HC Alleghe Tegola Canadese – Supermercati Migross Asiago 3:2 (1:0, 1:1, 1:1)

Classifica del relegation round:
1. Alleghe Hockey Tegola Canadese 30
2. Supermercati Migross Asiago 29
3. Renon Sport Renault Trucks 28
4. Val di Fassa Ferrarini 26
5. HC Valpellicellice Bodino Engineering 23
6. SSI Vipiteno Weihenstephan 21

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.