Belluno: rapina al supermercato Crai-Vignato

Furto in casa (Luca Mares)

BELLUNO – Ieri sera, verso le 19.20, una pattuglia della Polizia di Stato è intervenuta presso il supermercato “Crai-Vignato” in via Carlo Calbo, a seguito di una telefonata al “113“, per una una segnalazione di rapina.

Gli agenti, una volta giunti sul posto, hanno potuto interrogare la cassiera che ha riferito di essere stata avvicinata da una persona che, mediante minaccia con un oggetto nelle mani, le ha ordinato di consegnarle i soldi dell’incasso.

Il malvivente, successivamente identificato per S.B. di anni 24, bellunese, ha infatti sottratto la somma di circa mille euro alla dipendente.

Il personale di polizia intervenuto, dopo un’attenta e meticolosa attività investigativa ed in brevissimo tempo, ha identificato l’autore dell’evento criminoso. Successivamente, personale della locale Squadra Mobile di concerto con quello dell’U.P.G.S.P., hanno perquisito l’abitazione del soggetto individuato, rinvenendo la somma asportata.

S.B. è stato, quindi, tratto in arresto ed associato alla locale casa Circondariale a disposizione della competente A.G..

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.