Hockey serie A: il Cortina incontra i lupi, l’Alleghe con l’Asiago

Mike Harder dell'Hafro Cortina (L. Mares - Tiellephoto.it)

Lupi Fiat Professional Val Pusteria – Hafro SG Cortina: Il master round per la capolista Val Pusteria si apre con il Cortina, formazione già affrontata cinque volte in stagione, oltre che match storicamente molto sentito. I gialloneri hanno vinto tutti e quattro i precedenti di campionato, ma Stefan Mair si è preso una grandissima rivincita trionfando in Coppa Italia, in un match palpitante e chiuso sul 2 a 1 in favore degli ampezzani. Data le sole sei giornate ogni partita del master round diventa importantissima, e questa prima gara non fa eccezione: senza David Ling, tornato in Canada per un problema familiare, i lupi dovranno ritrovare l’aggressività fatta vedere per grandissima parte del campionato, e dimenticare le ultime due sconfitte riportate contro Asiago e Vipiteno. In casa ampezzana invece, vinta col brivido la partita con la Valpe, si vuole crescere ancora in vista dei playoff: chiave del match dal punto di vista biancazzurro saranno sicuramente le parate di Levasseur e quanto saprà creare la fortissima prima linea offensiva. Unico assente tra gli ospiti sarà Michele Zanatta.

HC Alleghe Tegola Canadese – Supermercati Migross Asiago: Un Alleghe infuriato per la batosta subita a Torre Pellice riceve l’Asiago, nella rivincita del match giocato solo sette giorni fa e vinto dagli agordini per 4 a 1. Sicuramente i ragazzi di McKenna devono dimenticare il prima possibile il match giocato in Piemonte, infarcito di errori in difesa e nel quale stranamente nemmeno il solido power play ha funzionato. Il primo a riscattarsi dovrà essere Adam Dennis, autore di una brutta partita nonostante abbia grandi qualità, ma come detto sarà un po’ tutto il roster agordino a doversi riscattare. Per quanto riguarda l’Asiago c’è da dire che, nonostante il successo col Vipiteno, la squadra di Tucker non sia ancora quella macchina da guerra che tutti si aspettano, visto che comunque i vicentini non sono riusciti a chiudere il match e hanno dovuto sudare fino alla sirena finale. Non dovrebbero esserci novità di formazione nelle file agordine, quindi roster al completo, mentre l’Asiago recupererà Fata dalla squalifica ma perderà per lo stesso motivo Pitton, e mancheranno anche gli infortunati Lerg, Vigilante e Marco Rossi.

Le partite di hockey Serie A di sabato 4 febbraio (1° giornata master round):

Leitner Solar Arena di Brunico, ore 20.30
Lupi Fiat Professional Val Pusteria – Hafro SG Cortina
Arbitri: Benvegnù e Pianezze
Linesman: DeToni e Soia

PalaOnda di Bolzano, ore 20.30
HC Bolzano – Aquile FVG Pontebba
Arbitri: Bosio e Cassol
Linesman: Mazzocco e Zatta

Classifica di partenza del master round
1. Lupi Fiat Professional Val Pusteria 36 punti
2. HC Bolzano 35
3. Aquile Pontebba 29
4. Hafro Sg Cortina 28

Le partite di hockey Serie A di sabato 4 febbraio (2° giornata relegation round):

Gianmario Scola di Alba di Canazei, ore 20.30
Val di Fassa Ferrarini – HC Valpellice Bodino Engineering

Weihenstephan Arena, ore 20.30
SSI Vipiteno Weihenstephan  – Renon Sport Renault Trucks

Alvise De Toni di Alleghe, ore 20.30
HC Alleghe Tegola Canadese – Supermercati Migross Asiago

Classifica del relegation round
1. Supermercati Migross Asiago 29
2. Alleghe Hockey Tegola Canadese 27 punti
3. Renon Sport Renault Trucks 25
4. Val di Fassa Ferrarini 25
5. SSI Vipiteno Weihenstephan 21
6. HC Valpellicellice Bodino Engineering 21

 

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.