Calcetto: l’Alpago conquista la vetta in solitaria

L'Alpago in difesa (L. Frescura - Tiellephoto.it)
L’Alpago in difesa (L. Frescura – Tiellephoto.it)

PONTE NELLE ALPI – L’Alpago conquista i tre punti che valgono il primato, battendo l’ex capolista Vicinalis. Inizio di partita che rievoca gli spiriti della finale persa lunedì in coppa; infatti gli ospiti del Vicinalis passano in vantaggio con una fortunosa deviazione in rete di Dassiè.

Ma la voglia di rivincita e la determinazione dei padroni di casa si concretizza quando Soccal va a segno con un colpo da biliardo da posizione defilata prendendo in controtempo portiere e difensori.

Poi i ragazzi di Aleksic assediano gli ospiti e passano con Piccolin grazie a un bel tiro dalla lunga distanza.

A mettere al sicuro il risultato ci pensa Radice che trafigge la porta avversaria sugli sviluppi di un contropiede. Gli ospiti tentano la reazione e a2’dalla fine Smani segna. Questo gol arriva troppo tardi e così l’Alpago sorpassa il diretto avversario in quello che sarà un sabato sera da ricordare per i giallo-verdi. (Lorenzo Frescura)

Risultato: ALPAGO 3 – 2 VICINALIS

Marcatori: Soccal,  Piccolin,  Radice;  Dassiè, Smani.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.