Calcetto: Alpago C5 fuori dalla Coppa all’ultimo atto

L'Alpago C5 in difesa (L. Frescura - Tiellephoto.it)
L'Alpago C5 in difesa (L. Frescura - Tiellephoto.it)

MARENO DI PIAVE – Si è giocata lunedì, in campo neutro, la finale di Coppa Veneto di girone del campionato di serie D tra i trevigiani del All Blacks e i bellunesi dell’ Alpago.

Partita intensa e ricca di emozioni. I ragazzi di Alexsic erano partiti benissimo trovando il gol poco dopo con Piccolin che, ha trafitto da fuori area il portiere avversario. Non dura molti minuti la gioia giallo-verde poiché gli ospiti trovano pareggio e sorpasso. Gol del sorpasso sviluppatosi da una punizione che ha trovato impreparati barriera e portiere insaccandosi senza scampo.

Al rientro dagli spogliatoi la squadra di Alexsic dovrebbe trovare subito il pareggio per rimettere in sesto la partita, ma così non è; infatti la formazione tutta in nero trova subito il gol del tre a uno, compromettendo gravemente il risultato per l’Alpago. Con la partita ormai tutta a favore degli All Blacks, i ragazzi di Alexsic spingono a forza cento.

Dopo poco Eduardo trova un grande gol su punizione all’incrocio. Risultato di 3 a 2 e speranze riaccese per i giallo-verdi. L’Alpago attua un forcing completo, giocatori e portiere, per portare in parità la partita ma la bravura dei trevigiani e un po’ la loro fortuna fan si che la porta resti inviolata fino al fischio finale dell’arbitro. Ora che i giallo-verdi sono fuori dalla competizione, possono concentrarsi totalmente sul campionato guardando già a sabato dove incontreranno la prima della classe a un punto da loro, il Vicinalis.

ALL BLACKS 3 – 2 ALPAGO

ALPAGO: Antonino Licari (Mognol), Piccolin, Fabio Soccal, Andrea Soccal, Eduardo, Fernandes Nelson, Radice, Furmenti, Versienti, Pizzol

Reti: Piccolin, Eduardo.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.