Confcommercio San Vito: pronti ad accogliere il Giro d’Italia

SAN VITO DI CADORE – Lo scorso 23 gennaio si è riunita, presso il bar Antelao, la consulta Confcommercio di San Vito di Cadore. Il delegato Roberto D’Incà ha richiesto la presenza del consigliere dell’Amministrazione comunale con delega al commercio, Renato Fundone, che ha esposto i progetti e le attività previste in occasione della partenza da questa località di una delle tappe più suggestive del prossimo Giro d’Italia.

È indubbio come ciò rappresenti per il Paese e per tutta la Valle del Boite un’importante occasione di visibilità che dovrà essere sfruttata al meglio in termini di promozione del territorio.

Su queste basi dunque, il delegato comunale ha inteso convocare la Consulta per condividere una serie di temi ed offrire alcuni spunti all’Amministrazione, che si è rivelata molto interessata e disponibile al più amplio coinvolgimento nelle varie iniziative delle categorie Confcommercio alle quali aderiscono le quasi 60 realtà del terziario che sono presenti a San Vito di Cadore.

Si è condiviso un piano operativo attraverso il quale rendere fattiva la partecipazione di tutti gli attori economici, degli ambiti sportivi e delle scuole del paese. Per quanto riguarda gli aderenti a Confcommercio, si procederà dando informazione delle attività in itinere e richiedendo alcuni spunti relativamente all’animazione del paese nelle giornate che andranno da sabato a giovedì, colorando le proprie vetrine di “rosa” e contribuendo ad organizzare le altre attività legate alla promozione.

Il delegato D’Incà ha concluso l’incontro ricordando l’importanza che questa opportunità ricopra nell’ambito della promozione di San Vito, specialmente in un momento congiunturale come quello che stiamo attraversando, ove le risorse che le aziende e le amministrazioni possono dedicare alle azioni di comunicazione risulta sempre più contenuta.

Auspica dunque si possa creare quella sinergia che c’è sempre stata, sia all’interno dell’Associazione che nei rapporti con gli altri attori del territorio per rendere il più efficace possibile ogni azione volta a garantire il successo di questa importante iniziativa.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.