Gemellaggio Sportivi Ghiaccio e Coppa del Mondo di sci femminile

La Spotivi Ghiaccio Cortina serie A stagione 2011-12 (Luca Mares)

CORTINA D’AMPEZZO – Saranno i giocatori della locale squadra di hockey, l’Hafro Cortina, i protagonisti della tradizionale estrazione dei pettorali della discesa libera di Coppa del Mondo di sci femminile, la gara in programma domani, alle 10.30 sull’Olympia delle Tofane, che aprirà la due giorni di Coppa del Mondo nel capoluogo ampezzano.

Questa sera, infatti, a partire dalle 18.00 in Piazza Venezia, proprio sotto il campanile di Cortina, saranno gli atleti del Cortina, uno dei vanti sportivi di questa località nonché la squadra più titolata d’Italia insieme al Bolzano, con 16 scudetti (l’ultimo dei quali vinto nel 2007) e 2 coppe Italia, a intervenire alla cerimonia durante la quale le più forti atlete femminili dello sci alpino sceglieranno i loro pettorali per la partenza della gara di domani. Guidati dal capitano Giorgio De Bettin, i ragazzi di coach Stefan Mair riserveranno poi una piccola sorpresa a Lindsey Vonn, la reginetta dello sci alpino, per il momento prima nella classifica generale di Coppa del Mondo.

«Ringraziamo l’Associazione Permanente per la Coppa del Mondo e il suo presidente Enrico Valle», ha commentato il presidente della Sportivi Ghiaccio Cortina Sandro Moser, «per la disponibilità che hanno dimostrato nei nostri confronti e per l’interesse comune verso questi due sport, l’hockey e lo sci, disputati in questi giorni a Cortina ai massimi livelli».

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.