Arrampicata: la Grotta del Lupo tra piccozza e ramponi

Salita con piccozze e ramponi (L. Facco - Tiellephoto.it)
Salita con piccozze e ramponi (Facco – Tiellephoto.it)

DOMEGGE DI CADORE – Una passione per la scalata in roccia e ghiaccio, una passione nata grazie anche all’amicizia con Mauro Bubu Bole che gli ha permesso di condividere molte giornate appeso in pareti umide e scalabili solo con le piccozze a causa delle costanti infiltrazioni di acqua che non permettevano la salita in tradizionale… una passione nata quasi per gioco.

Tutto questo è la “Grotta del Lupo”, situata sulle sponde del lago Centro Cadore nel Comune di Domegge, a pochi chilometri da Cortina d’Ampezzo.

Gianmario Meneghin, scopritore e chiodatore della grotta, l’ha chiamata così perché ricorda quando gli amici lo definivano un lupo, un solitario, sempre solo presso la grotta, nell’intento di aprire nuove vie.

E col tempo la nuova palestra si popola e la pratica innovativa prende forma manifestandosi col nome di “Dry Tooling”, ovvero la progressione con piccozze e ramponi su vie miste con ghiaccio e roccia. In aggiunta arriva anche la variante “Total Dry”, ovvero la salita con stessa attrezzatura ma solo su roccia.

Passano pochi anni e la “Grotta del Lupo” prende subito la via giusta, ospitando anche nomi celebri nel mondo dell’arrampicata, come Mauro Bubu Bole, Massimo “Mox” Da Pozzo, Kurt Astner, Jenny Lavarda, Stèphanie, Maurea, Angelika Reiner, Mario Prinoth, Florian Riegler e molti altri.

Ad oggi la palestra vanta molte vie con difficoltà variabili, quindi adatta a esperti e nuovi arrampicatori, ma vale anche solo la pena di farsi un giretto per ammirare l’eleganza con la quale questi “ragni umani” salgono la roccia con l’utilizzo di piccozze e ramponi.

Articolo fotografico Tiellephoto Press al link http://www.tiellephoto.it/it/B_articolo.asp?id_articolo=1004

Informazioni su Redazione 10341 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.