Ritrovato in mattinata il ragazzo scomparso

Soccorso Alpino (T. Zampieri)

LIVINALLONGO DEL COL DI LANA – È stato individuato questa mattina, attorno alle 9, il ragazzo russo che ieri pomeriggio si era perso sciando nella zona di Canazei, dopo essersi allontanato dai genitori. Ieri sera, poichè il giovane non era ancora rientrato in Val di Fassa, dove soggiorna con la famiglia, il Soccorso Alpino di Canazei aveva richiesto anche l’intervento delle squadre di Livinallongo, per un sopralluogo sulle piste bellunesi. I soccorritori avevano quindi perlustrato nella notte i versanti di Arabba e del Passo Pordoi. Analizzando i passaggi lasciati dallo skipass, i soccorritori avevano poi stabilito che verso l’ora di chiusura degli impianti il ragazzino ieri sera si era diretto verso il Passo Gardena e lì si erano concentrate le ricerche. Questa mattina, fortunatamente, il giovane, che stava bene, è stato notato verso le 9 alla partenza della cabinovia di Selva, in procinto di rientrare da solo. (Michela Canova)

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.