La Nuova Famiglia si chiamerà “Famiglia Piave”

Un incontro dei Bellunesi nel Mondo
I presenti in sala (Bellunesi nel Mondo)

BELLUNO – Si è riunito lunedì 19 u.s. il comitato eletto dall’Assemblea del 2 dicembre per la distribuzione delle cariche sociali e programmare l’attività per il prossimo anno che vedrà la “Nuova Famiglia” impegnata in una serie di manifestazioni sul territorio comprendente il Comune di Belluno, presente il vice presidente centrale Renato De Fanti.

All’unanimità vengono assegnati i seguenti incarichi: Presidente Patrizio De Martin; Vice presidenti Italo Viezzer e Aldo Chierzi; Tesoriere Nicolò Capraro; Segretari Franca Gervasi e Giovanni Viel; Organizzazione eventi Francesco Scotti e Trevissoi Natale; Consiglieri Tormen Giorgio, Selle Luigi e Generoso Marano. Nominati come Presidente onoraria Ester Riposi e come socio ad honorem per la cultura Dino Bridda.

Viene accolta la proposta di chiamarla “Famiglia Piave” ricordando il fiume sacro alla patria che attraversa la città capoluogo.

Da sx, De Martin e Bridda (Bellunesi nel Mondo)

Il presidente neo eletto, forte dell’esperienza maturata in molti ani in Italia ed all’estero nel settore delle “Migrazioni”, ringrazia i collaboratori per aver accettato di svolgere gli impegni ad ognuno assegnati con particolare riguardo all’acquisizione di nuovi associati e di far conoscere meglio le attività dell’Associazione nei momenti culturali e sociali in città, offrendo la collaborazione ad altri organismi di volontariato e di aggregazione, compreso le organizzazioni degli immigrati e dei gruppi provenienti da altre Regioni d’Italia con sede a Belluno. La riunione si conclude con lo scambio degli auguri per le prossime festività e per un proficuo lavoro a partire dal nuovo anno.

Informazioni su Redazione 10927 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.