Enel Cuore Onlus dona un pulmino a Pollicino

Casa Pollicino a Petrosani in Romania (Tiellephoto.it)
Il nuovo pulmino a casa Pollicino (Tiellephoto.it)

BELLUNO – La donazione di Enel Cuore Onlus di 75.000,00 €uro deliberata a favore del Comitato Pollicino di Belluno, oltre a riguardare la realizzazione di tre aule attività e di una palestra per la fisioterapia ed il recupero funzionale, aveva come oggetto principale l’acquisto di un pulmino trasporto persone allestito anche per il trasporto dei diversamente abili. L’acquisto di un mezzo polifunzionale allestito per il trasporto delle persone disabili era una vera e propria emergenza a Petrosani. Difatti, gli inverni nella valle del Jul sono molto lunghi e caratterizzati da temperature estremamente rigide, inoltre le distanze tra le diverse cittadine dove risiedono gli ospiti della Casa a volte sono un limite insormontabile per la corretta e costante fruizione della struttura bellunese.

Per le attività fisioterapiche, logopedistiche ed assistenziali in genere svolte a Casa Alloggio Pollicino, un fattore fondamentale per un positivo esito è rappresentato dalla costanza nell’attività. Lo scorso anno il Pollicino aveva stretto un accordo con il comune di Petrosani ed una scuola elementare locale per coprire in parte questa emergenza, ma l’orario limitato del servizio, svolto in base ai ritagli di tempo dell’attività scolastica, ed i costi alti del gasolio hanno fatto sì che il Pollicino chiedesse aiuto ad Enel Cuore Onlus.

Presentazione pulmino alla stampa rumena (Tiellephoto.it)

Così, in seguito ad una domanda di contributo e ad una serie di contatti e corrispondenze  l’associazione capitolina ha deliberato un sostanzioso contributo per risolvere questa emergenza. Con il nuovo pulmino, un Citroen Jumper 9 posti allestito con pedana sul posteriore e gradino laterale, oltre che con supporti, fermi ed illuminazioni specifiche per il trasporto delle persone diversamente abili, il Pollicino si rende autonomo ed autosufficiente anche per il trasporto dei piccoli ospiti della struttura.

In particolare sarà garantito il trasporto quotidiano direttamente dalle proprie abitazioni dei bambini più gravi o che hanno maggiori difficoltà deambulatorie e fisiche, ma anche il nuovo inserimento di alcuni bambini affetti da sindrome down che dopo un primo periodo di frequenza, avevano dovuto abbandonare la Casa a causa della distanza.

Ovviamente questo implica l’assunzione di un autista e quindi un aggravio dei costi per il sodalizio bellunese. Ma a questo scopo è stato fondamentale stringere un accordo con il comune e l’unità sanitaria di Petrosani per aprire ai degenti dell’ospedale la nuova palestra di Casa Pollicino, sempre realizzata con il contributo totale di Enel Cuore Onlus, delegando a loro il costo della fisioterapista e delle utenze della palestra in modo da poter deviare queste risorse sullo stipendio del nuovo autista.

Il pulmino è stato consegnato, la scorsa settimana, personalmente da Morena Pavei ed Enrico Collarin il 9 dicembre ed entrerà in funzione il 3 gennaio 2012.

Articolo e fotografie di Tiellephoto.it

Informazioni su Redazione 10927 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.