Meteo, previsti rovesci e temporali sulle Dolomiti

BELLUNO – Il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto ha emesso un avviso di criticità idrogeologica ed idraulica a partire dalle 14 di oggi fino alle ore 8.00 di giovedì 20 giugno.

Sull’area dolomitica, infatti, oggi e domani sono previste crescenti condizioni di instabilità con rovesci e temporali, più probabili e frequenti mercoledì 19 giugno a partire dalle ore centrali. Nel complesso, la probabilità di temporali intensi sarà contenuta. Visti i fenomeni meteorologici previsti la criticità idrogeologica attesa è riferita allo scenario per temporali forti.

Il possibile verificarsi di rovesci o temporali localmente anche intensi, potrebbe creare disagi al sistema fognario e lungo la rete idrografica minore. Si segnala la possibilità d’innesco di fenomeni franosi superficiali sui versanti e la possibilità di innesco di colate rapide nella zona di allertamento Alto Piave.

Il bollettino meteo di Arpav per domani 19 giugno prevede, in particolare, condizioni meteo da variabili ad instabili, con cielo inizialmente sereno o poco nuvoloso; nel corso della mattinata sviluppo di nuvolosità cumuliforme, a tratti anche consistente, dapprima sui rilievi, in seguito anche sulla pianura più interna, specie nel pomeriggio. Per quanto concerne le precipitazioni, in mattinata crescente instabilità con probabilità medio-alta (50-75%) di rovesci e temporali sparsi a partire dalle zone montane e pedemontane e nel corso del pomeriggio anche sulla pianura più interna (probabilità medio-bassa 25-50%). Generalmente assenti altrove.

Informazioni su Redazione 10284 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.