Nevegal: torna il podismo verticale con la Coca Vertical Race

Immagine archivio

BELLUNO – Una bella notizia per i podisti appassionati di corsa in salita e di gare vertical: mercoledì 31 luglio, in Nevegal, alle 19.30, verrà dato lo start alla Coca Vertical Race.

Non è nuova l’idea di realizzare una competizione per sfidarsi sui 570 mt. di dislivello della pista Coca: la prima edizione fu pensata e realizzata dal vulcanico Renato Bortot nel lontano 2005 con l’associazione NevegalGo; l’idea venne ripresa nel 2014 dalla Pro Loco Pieve Castionese, che battezzò la competizione “A Tutta Coca”, e portò sulla pista del Nevegal ben 90 atleti tra i quali si impose, come nell’edizione precedente, Claudio Cassi; tra le donne il gradino più alto del podio venne invece guadagnato da Stefania Satini.

Oggi è l’associazione B-Ride che prende il testimone e che si sta impegnando per realizzare la nuova sfida verticale, battezzata Coca Vertical Race.

“Noi organizziamo soprattutto eventi legati al mondo della bicicletta e corsi di mountain bike per adulti e bambini – dice il presidente del sodalizio Massimo Epifani – ma pratichiamo tutte le attività all’aria aperta e alcuni nostri soci sono appassionati di corsa a piedi in salita. Quando quindi ci hanno proposto l’idea di sostenerli nella organizzazione di questa gara, siamo stati felici e ci siamo subito resi disponibili”.

I soci B-Ride Luca Vignazia e Andrea Buiatti, che si stanno dedicando alla realizzazione dell’evento, hanno trovato grande disponibilità da parte delle istituzioni e degli operatori del Nevegal e hanno subito avuto un sostegno concreto e immediato da Devis Zasso, che attraverso i marchi Kiwi Sport e Alpen Plus, ha voluto diventare main sponsor della gara.

“È stata una bella sorpresa – dice Luca Vignazia – vedere che le persone alle quali abbiamo proposto una collaborazione per l’organizzazione della Coca Vertical Race abbiano detto subito: noi ci siamo! Questo conferma che il Nevegal sta a cuore ai bellunesi e che, se si può fare qualcosa per renderlo più vivo, tutti sono pronti a dare una mano”.

Naturalmente la gara sarà l’occasione anche per fare festa in compagnia: il pasta party, che verrà organizzato al Albergo Ristorante Caffè Slalom – il cui titolare ha offerto un supporto fondamentale per la realizzazione dell’evento – sarà allietato da un Dj set e, per cercare di fare felice anche chi non arriverà sul podio, è stata prevista l’estrazione di ricchi premi, messi a disposizione da Alpen Plus – Kiwi Sport e da VisionOttica Centrale, altro importante sponsor.

“Noi di B-Ride ci stiamo impegnando per fare le cose al meglio, cercando di mantenere bassa la quota di iscrizione” dice Andrea Buiatti “perché il nostro scopo è di far vivere a tutti una bella esperienza in Nevegal”.

Anche per questo il pacco gara sarà molto ricco, con un capo tecnico Alpen Plus e un integratore offerto da un altro sponsor della gara, la farmacia Boco di Belluno.

Agli appassionati di corsa in salita non resta quindi che appuntarsi il 31 luglio in agenda e procedere alla iscrizione, che si può fare sia on line sul sito http://www.dolomitiming.it, sia direttamente in negozio da Kiwi Sport, in via Tiziano Vecellio a Belluno, dove è anche possibile provare la canottiera tecnica da corsa.

I posti sono limitati a 200 iscritti quindi, appassionati di vertical, fatevi avanti: non c’è tempo da perdere!

Informazioni su Redazione 10284 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.