Ripristino Corpo Forestale dello Stato, De Carlo: “Il Ministro passi dalle parole ai fatti!”

Luca De Carlo durante un'intervista (GOBelluno)

BELLUNO – “Meglio tardi che mai Il Ministro passi dalle parole ai fatti! Ora auspichiamo che il Governo velocizzi l’iter e approvi le nostre proposte di legge. Risale al febbraio scorso la presentazione della mia proposta di legge per il ripristino e ricomposizione delle funzioni del Corpo Forestale dello Stato. Una volta analizzati i danni economici, sociali, occupazionali e ambientali che la riforma Madia ha provocato in seguito alla sua attuazione in essere dal 1 gennaio 2017, ho presentato una proposta di legge al fine di restituire al Corpo Forestale dello Stato le sue funzioni, i mezzi, insieme alla ricostruzione delle carriere e dei profili professionali di tutto il personale ad oggi decentrato in altri corpi” commenta l’on. Luca De Carlo.

“Ora il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa, afferma che chiudere il Corpo Forestale dello Stato è stata un’idea assolutamente scellerata del Parlamento dell’epoca e il cui assorbimento nell’Arma lascia un vuoto dal punto di vista della gestione e tutela della biodiversità per cui è necessario reintegrare il sistema assumendo almeno 1500 unità specializzate. Questo mi fa ben sperare che sia possibile aprire un dialogo con il Governo al fine di restituire alla Nazione un Corpo di polizia di tutela ambientale in grado non solo di intervenire ma soprattutto di prevenire”.

Così ha terminato l’Onorevole Luca De Carlo di Fratelli d’Italia alla luce delle dichiarazioni rilasciate dal Ministro dell’Ambiente ed ex Generale del Corpo Forestale dello Stato, in occasione dell’audizione in commissione Ecomafie.

Informazioni su Redazione 10272 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.