Dote “Martina Bonavera”, richieste entro il 31 maggio

BELLUNO – C’è tempo fino al 31 maggio per presentare al Comune di Belluno le richieste di contributo per le spese sostenute dalle famiglie per i viaggi di istruzione svoltisi nell’anno scolastico 2018/2019, grazie al contributo “Dote Martina Bonavera”.

L’Associazione “Martina Bonavera”, infatti, in collaborazione con l’Amministrazione comunale ha proposto un progetto finalizzato al finanziamento dei viaggi di istruzione organizzati dalle istituzioni scolastiche, a sostegno dei minori in condizioni di svantaggio.

Si ricorda che possono presentare richiesta le famiglie residenti nel Comune di Belluno, per alunni frequentanti una scuola secondaria di secondo grado pubblica che si trovi in Comune di Belluno. Il contributo erogato potrà essere di 100, 150 o 200 euro per ogni singolo studente, a seconda della fascia ISEE familiare, che deve essere pari o inferiore a 12.000 euro.

Il modulo per la domanda è scaricabile dal sito Internet istituzionale all’indirizzo www.comune.belluno.it, sezione Servizi on line>Modulistica. Una volta compilata, la domanda andrà presentata all’ufficio Protocollo del Comune di Belluno, in piazza Duomo 1.

Per maggiori informazioni, è possibile rivolgersi al Servizio Politiche educative, telefono 0437 913136.

Informazioni su Redazione 10277 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.