Venerdi la presentazione di “Spade e spadai bellunesi”

Immagine archivio

BELLUNO – Venerdì 15 marzo alle 20.30, presso Le Stanze – piano interrato della Scuola Media di Castion in via San Cipriano 17 – a cura della Pro Loco Pieve Castionese verrà presentato il libro “Spade e spadai bellunesi negli anni 1500-1600”.

Il volume, edito dall’Istituto Bellunese di Ricerche Sociali e Culturali, diretto da don Sergio, raccoglie i risultati di una ricerca pluriennale su un’attività che caratterizzò il Bellunese per alcuni secoli e che ebbe importanti riflessi in campo economico, militare e artistico.

Nel libro si ripercorre la storia di Andrea Ferrara, il più noto tra gli spadai bellunesi, che divenne in area anglosassone un vero e proprio mito, ma anche la vita e l’opera di altri maestri come Pietro da Formicano, Zandonà Ferrara, Giorgio Mamani.

Gli spadai bellunesi furono in grado di realizzare spade bellissime, ricercate dai più importanti sovrani europei che, per la loro qualità e raffinatezza, le considerarono non solo eccellentissime armi, ma anche preziosi accessori dell’abbigliamento, paragonabili a veri e propri gioielli.

Oggi le spade bellunesi sono esposte nelle più prestigiose collezioni del mondo come il Metropolitan Museum di New York!

L’opera è frutto del lavoro di ricerca svolto dagli autori Tonin Fabrizio e Vello Michele che ha portato alla luce un’eccezionale pagina di storia bellunese.

Informazioni su Redazione 10173 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.